Milan-Roma, Emerson: “Attenzione al ritorno: c’è un pericolo per il Diavolo”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato il 21-11-2000. Laureando in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo all'Università Cattolica del sacro cuore di Milano. Redattore di Radio Rossonera, innamorato del Milan e dello sport in generale.

I sorteggi di Nyon ci hanno regalato Milan-Roma, Emerson avverte i rossoneri sulla forza dell’Olimpico e ricorda le sofferenze di Milanello

A metà aprile Milan e Roma si affronteranno per un posto nelle semifinali di Europa League, la vincente affronterà o West Ham o Bayer Leverkusen. Emerson, doppio ex della sfida, ci ha fatto entrare già in clima partita e ha rivelato i problemi che hanno condizionato la sua avventura al Milan. Le dichiarazioni a Milan News.

Milan, un pericolo “Olimpico”

L’andata tra Milan e Roma si disputerà a San Siro, il ritorno all’Olimpico

“Questo può essere pericoloso per il Milan. Quello che dovrà fare è cercare di mettersi nelle migliori condizioni possibili già all’andata perché la pressione dell’Olimpico è incredibile, il pubblico trascina la Roma e spesso travolge l’avversario”.

Dal 2007 al 2009 al Milan, che periodo è stato?

“Nel periodo al Milan purtroppo mi sono trascinato alcuni problemi fisici che mi hanno condizionato, al punto da farmi lasciare il calcio. Per due anni ho sofferto tantissimo, pensavo di aiutare di più la squadra e non sono riuscito a farlo come avrei voluto. Sono quindi tornato in Brasile per giocare altri tre mesi e poi ho smesso. Avrei voluto giocare al Milan in un altro momento della mia carriera”.

Ultime news

Notizie correlate