il 12/01/2024 alle 00:20

Milan-Roma senza Dybala? C’è un’altra bestia nera per i rossoneri

0 cuori rossoneri

Paulo Dybala non sarà presente per la sfida tra Milan e Roma, ma un altro giallorosso ha il vizio del gol contro i rossoneri

Paulo Dybala, forse il più talentuoso calciatore nella rosa della Roma, non sarà della partita per la gara di San Siro contro il Milan. Il calciatore argentino ha subito un infortunio nel corso del deby di Coppa Italia contro la Lazio che lo costringerà a saltare almeno la prossima sfida. Anche la Roma, così come il Milan, non sta vivendo una stagione facile sul piano fisico, con diversi infortuni che hanno messo in ginocchi i giallorossi soprattutto in difesa. Anche la Joya, però, vive un anno complesso e vari acciacchi fisici (questo è già il quarto in stagione) gli hanno fatto saltare già 10 gare.

Paulo Dybala salterà la sfida tra Milan e Roma

PELLEGATTI IN ESCLUSIVA VERSO MILAN-ROMA: “SERVE UN ATTACCANTE COME… BACCA”

Dybala out, ma occhio al sostituto

L’assenza di Paulo Dybala è certamente una notizia positiva per il Milan e per Stefano Pioli. Tra i giocatori in attività, infatti, l’argentino è il secondo ad aver segnato più reti contro i rossoneri, alle spalle del solo Domenico Berardi. Sono 8 le reti della Joya inflitte ai rossoneri, due in maglia Palermo e 6 in maglia Juve (5 in Serie A e 1 in Coppa Italia). Ancora nessuna rete, invece, in maglia Roma, numero che non potrà aggironare nemmeno domenica. Pioli, però, non può stare tranquillo. Al posto di Dybala potrebbe scendere in campo Andrea Belotti, un vecchio sogno di mercato dei rossoneri che si piazza ottavo in questa speciale classifica. Sono 6 del reti del Gallo contro i rossoneri, al pari di Insigne, Ilicic e Cristiano Ronaldo.

DI STEFANO: “MILAN-ROMA, OKAFOR C’È! COSA C’È DIETRO I FISCHI POST ATALANTA”

Mou per la prima vittoria

Un altro dato importante riguarda gli allenatori. José Mourinho non ha mai battuto Stefano Pioli in carriera. I precedenti tra i due allenatori sono 5 e il bilancio è di tre vittoria per il rossonero e due pareggi. I due si sono incontrati solamente come allenatori Roma e Milan. Da sottolienare anche come tutte e cinque le sfide tra i due siano sempre finite “gol”, ovvero il linguaggio delle scommesse per indicare che entrambe le squadre sono andate a segno. Nessun portiere ha mai tenuto la porta inviolata: 1-2, 3-1, 2-2, 1-1, 1-2.

MILAN-ROMA, NON SOLO MOURINHO: ASSENTE ANCHE UN TOP PLAYER?

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN