Milan-Roma, Bernardeschi non sceglie tra Dybala e Leao: “Dipende dalla partita”

I più letti

Federico Bernardeschi, intervistato da La Gazzetta dello Sport prima di Milan-Roma, ha parlato di Leao e Dybala, ammettendone le differenze, ma senza prendere le parti di uno dei due

Nella rubrica de La Gazzetta dello Sport dedicata a Paulo Dybala e Rafael Leao prima di MilanRoma, Federico Bernardeschi ha parlato dei due numeri 10. Per il giocatore ex Juventus i due hanno caratteristiche diverse, in grado di far male anche in circostanze differenti. Bernardeschi non esprime una preferenza, ma prova ad analizzare il modo in cui entrambi potrebbero far male all’avversario.

Uno geniale, l’altro spacca

Intervistato da La Gazzetta dello Sport in previsione di Milan-Roma su Dybala e Leao, l’ex Juventus Federico Bernardeschi si è lasciato andare a complimenti nei confronti dei due numeri 10. Per il giocatore dei Toronto FC non c’è un migliore, ma semplicemente hanno caratteristiche diverse: “Come genio prenderei Dybala, come spacca le partite meglio Leao.” Poi continua analizzando come potrebbero esaltarsi al meglio a seconda dell’andamento della partita: “Se sarà spaccata allora il milanista potrà venire fuori, se sarà un match più di gioco e di impostazione, nel breve e nello stretto, allora Paulo potrà essere molto avvantaggiato.”

Ultime news

Notizie correlate