Milan-Roma, Adani attonito per il mancato rigore: “Niente? Incredibile”

I più letti

Adani non si spiega come mai l’arbitro Turpin non abbia fischiato il rigore per il tocco di mano di Abraham nel finale di Milan-Roma

Curioso siparietto tra Bizzotto e Adani in telecronaca per la Rai ieri sera durante Milan-Roma. Nel finale infatti i rossoneri hanno protestato per un tocco di mano di Abraham in area. L’episodio è sembrato subito abbastanza chiaro, così come il rigore lampante, ma dopo un breve check al VAR l’arbitro ha preferito lasciar proseguire. Adani si è dimostrato incredulo di fronte alla scelta del direttore di gara.

L’episodio

Il rigore non concesso al Milan contro la Roma nel finale di secondo tempo per il tocco di mano di Abraham ha lasciato tutti un po’ interdetti, Daniele Adani compreso. A San Siro per la telecronaca della partita con la Rai, l’ex calciatore è rimasto realmente stupito per la decisione del direttore di gara Turpin di lascia proseguire il gioco e di non fischiare il calcio di rigore. Queste le parole di Adani: “La tocca col pugno, questo è calcio di rigore” e poi dopo la decisione definitiva dell’arbitro: “Niente? Incredibile eh”.

Ultime news

Notizie correlate