Milan-Rennes, probabili formazioni: Theo centrale? Dubbio a centrocampo

I più letti

Piero Mantegazza
Nato il 21-11-2000. Laureando in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo all'Università Cattolica del sacro cuore di Milano. Redattore di Radio Rossonera, innamorato del Milan e dello sport in generale.

Tanti dubbi accompagnano Pioli verso Milan-Rennes, Theo o Kjaer in difesa, il compagno di Reijnders: le probabili formazioni

Il Milan non può sbagliare giovedì sera contro il Rennes e Stefano Pioli sta studiando le soluzioni migliori: le probabili formazioni. I rossoneri vogliono puntare alla finale di Europa League e i primi avversari sul loro cammino sono i francesi. Ci sono diverse opzioni per l’11 titolare, la questione più delicata è in difesa: Simon Kjaer non è al meglio, Theo Hernandez centrale e Filippo Terracciano sulla sinistra? A centrocampo c’è in palio il posto accanto a Tijjani Reijnders. Ecco le probabili formazioni di Milan-Rennes.

BUFFON E L’INCUBO MILAN: “NESTA MI HA GELATO, QUEL RIGORE IN FINALE..”

Milan: i dubbi di formazione

Stefano Pioli ha diverse opzioni di formazione anti Rennes. Dalla sfida col Napoli è uscito acciaccato Kjaer, che è quindi in dubbio per giovedì. Se non dovesse farcela spazio a Theo accanto a Gabbia, con Terracciano come terzino sinistro. Pioli però non vorrebbe rinunciare alla spinta di Theo e quindi, se Kjaer sarà a disposizione, è probabile che scenda in campo. L’ultima ipotesi sarebbe un utilizzo lampo di Thiaw, al rientro dall’infortunio, ma è difficile che si voglia rischiare in una partita così delicata. L’altra questione da sciogliere è a centrocampo, Reijnders rientra dalla squalifica e partirà titolare, accanto a lui si giocano un posto Bennacer, Adli e Musah. Il primo, anche per la sua esperienza, parte favorito. In attacco pochi dubbi, i 4 davanti sono ormai consolidati. Questo l’11 secondo SportMediaset:

MILAN (4-2-3-1) – Maignan; Florenzi, Gabbia, Kjaer, Theo Hernandez; Reijnders, Bennacer; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli.

Come sta il Rennes?

Negli spareggi per gli ottavi di finale di Europa League il Milan affronterà il Rennes :dati alla mano, i Bretoni sono la squadra più in forma dell’intero campionato francese, arrivano da una lunga serie di vittorie consecutive e col cambio di allenatore (Stéphane, ndr), sembrano aver decisamente trovato l’alchimia per sfruttare al massimo i loro talenti, blindando comunque la fase difensiva (solo sei goal subiti nelle ultime otto a fronte dei venti fatti). Il Milan quindi, se appena dopo il sorteggio poteva ritenersi soddisfatto per l’esito delle urne, ora dovrà sicuramente preparare al meglio la partita contro il Rennes, soprattutto se vorrà andare avanti e incontrare squadre del calibro di Liverpool e Bayer Leverkusen, rispettivamente prime in Premier League e Bundesliga.

I francesi dovrebbero scendere in campo in questo modo:

RENNES (4-4-2) – Mandanda; G. Doué, Omari, Theate, Truffert; Bourigeaud, Matusiwa, Santamaria, D. Doué; Kalimuendo, Terrier. Allenatore: Stephan

MILAN, LA TIFOSERIA DEL RENNES “A RISCHIO”: ALLERTA, DIVIETI E MARCIA

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate