Milan, Reijnders in Polonia-Olanda divide i giornali: “Meglio Dumfries”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

La stampa italiana si è leggermente divisa sulla prestazione del centrocampista del Milan Tijjani Reijnders in Polonia-Olanda di Euro2024

Nella giornata di ieri, il centrocampista del Milan Tijjani Reijnders ha guidato l’Olanda nel vincente esordio a Euro2024 contro la Polonia (vi abbiamo raccontato qui nel dettaglio i suoi 90 minuti). La stampa italiana, nonostante la sufficienza sia arrivata in tutti i casi, si è leggermente divisa sulla valutazione del match dell’ex centrocampista dell’AZ Alkmaar. Se le geometrie e la qualità hanno convinto, la freddezza e l’incisività sottoporta sono andate nella direzione opposta.

Tra il 6 e il 6,5

Di seguito, le valutazioni dei quotidiani (sportivi e non) italiani sulla prestazione in Polonia-Olanda del centrocampista del Milan, Tijjani Reijnders.

Corriere della Sera, 6 – “Koeman fa girare la sua Olanda attorno al milanista Reijnders e la fase creativa degli arancioni è costante, quanto approssimativa

Gazzetta dello Sport, 6,5 – “Perfettamente a suo agio nella buca del suggeritore, gli manca una rete

Tuttosport, 6,5 – “Qualità e geometrie. Anche lui però non è preciso quando si avvicina a Szczesny

Il Giornale, 6,5 – “Bene

Repubblica, 6 – “Tra gli “italiani” meglio l’interista Dumfries del milanista Reijnders

Ultime news

Notizie correlate