Il nuovo Milan di RedBird prende forma: i ruoli di Almstadt, Beane e Zelus Analytics

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

La proprietà del Milan targata RedBird Capital Partners a quasi un anno dall’ufficialità dell’acquisto della società sta iniziando a far prendere forma al progetto di assetto societario che ha in mente. Il primo atto è stata la decisione di non continuare con la guida dell’area tecnica e sportiva affidata rispettivamente a Paolo Maldini e Frederic Massara. Adesso nel nuovo organigramma sono state ridefinite le funzioni di Geoffrey Moncada e Hendrik Almstadt. Inoltre, avranno un ruolo sempre più importante Zelus Analytics di Luke Bornn e il consulente Billy Beane.

 

ULTIME NOTIZIE MILAN – REDBIRD CAMBIA TUTTO ANCHE IN FRANCIA: LA RIVOLUZIONE DEL TOLOSA

Il cambio dell’assetto societario del Milan è in corso con RedBird e il suo managing partner Gerry Cardinale che stanno plasmando il club e indirizzandolo nella direzione che hanno in mente per il club. Il modello di organigramma prevede al vertice l’Amministratore Delegato Giorgio Furlani, ex uomo Elliott. Le scelte sportive saranno delegate all’attuale capo dello scouting rossonero Geoffrey Moncada, sul quale è nota la stima di Cardinale e della proprietà.

Ci saranno nuovi soggetti che assumeranno ruoli sempre più centrali nel nuovo Milan targato RedBird. Hendrik Almstadt è uno di questi. Il classe 1973 fa già parte dell’organigramma del club di via Aldo Rossi nel ruolo di assistente dell’amministrazione dopo aver ricoperto la stessa responsabilità all’Aston Villa e all’Arsenal. Il dirigente che ha un Master in Business Administration (MBA) alla Harvard Business School ha già rappresentato come referente il Milan nell’incontro di ieri con l’entourage di Samuel Chukuwueze. Ora si occuperà dell’analisi dei dati tanto cara alla proprietà.

Zelus Analytics di Luke Bornn già ha collaborato con i proprietari del Milan, RedBird. La società ha collaborato con Gerry Cardinale per l’acquisizione del Tolosa FC, l’altro club targato RedBird in Europa. Nel diavolo si occuperanno di realizzare i report utili per le scelte societarie. L’altro consulente che assumerà una posizione più centrale e decisiva è Billy Beane, che come riporta Tuttomercatoweb.com è famoso nello sport system made in USA per aver cambiato il player trading del baseball basandosi sulla scienza e sui numeri.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Luke Bornn Billy Beane

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate