Youth League, il Milan batte il Real Madrid ai rigori e vola a Nyon: il resoconto

I più letti

Ancora ai rigori, ancora alle Final Four: il Milan di Abate batte il Real Madrid in Youth League e guadagna il pass per Nyon

Rigori ancora decisivi: il Milan batte il Real Madrid e vola alle finals di Youth League, proprio come nella scorsa stagione. Decisivo il rigore di Kevin Zeroli, capitano della squadra di Ignazio Abate che batte il collega Alvaro Arbeloa e porta ancora una volta i rossoneri a giocarsela alle Final Four di Nyon. Di seguito, il resoconto della sfida tra Milan e Real Madrid di Youth League, terminata 1-1 dopo i tempi regolamentari e che ha visto i rossoneri vincere ancora ai rigori grazie ad un’altra parata di Noah Raveyre.

Il resoconto del match

Primo tempo – Il Milan ha subito un’occasione per aprire le marcature al 4’ con Magni che
crossa in area trovando Scotti in buona posizione, il numero 17 rossonero però ci pensa su
troppo e la sua conclusione viene deviata in calcio d’angolo. Il Real Madrid risponde con una serie di incursioni che però vengono prontamente respinte dalla difesa. All’11 la formazione ospite si rende pericolosa con l’azione personale di Palacios che salta i centrali di difesa rossoneri e conclude in porta scheggiando il palo, poi arriva il salvataggio sulla linea di Simic. Al 20’ una palla illuminante di Pol Duran pesca Gonzalo in posizione defilata ma il madridista riesce comunque ad impegnare Raveyre che respinge di prima intenzione. Al 31’ i blancos riescono a guadagnare un calcio di rigore: dal dischetto Gonzalo realizza, Raveyre intuisce ma non riesce a bloccare. I rossoneri provano subito a reagire con la cavalcata di Magni che entra in area e serve Camarda che però non riesce a calciare, il pallone è ancora buono per Stalmach che però viene anticipato all’ultimo. La formazione di Mister Arbeloa va vicinissima al raddoppio al 43’ quando De Llanos viene servito in posizione propizia trovando però il miracolo dell’estremo difensore milanista.

Secondo tempo – Nella ripresa il Milan riparte con un piglio decisamente diverso e riesce
subito a pareggiare i conti: al 7’ Sia lascia sul posto i difensori spagnoli e buca Quetglás.
Al 25’ di nuovo i rossoneri in avanti, questa volta con Zeroli che trova una traccia interna per Camarda che non ci arriva per un soffio. Al 36’ Stalmach tenta la conclusione dalla distanza ma Quetglás blocca in due tempi. I madridisti si fanno sentire allora al 39’ quando costringono Simic ad un salvataggio in extremis a centro area. La formazione ospite mette sottopressione i rossoneri che però riescono a chiudere la partita in avanti e a ripartite con Scotti che vede Sala defilato e lo serve, il tiro del numero 28 rossonero viene schermato però dai difensori. A decidere il match è però la lotteria dei rigori: per i rossoneri realizzano Bartesaghi, Simic, Simmelhack e capitan Zeroli che come nel match contro lo Sporting Braga realizza il penalty decisivo.

Il tabellino di Milan-Real Madrid di Youth League

MILAN PRIMAVERA (4-3-3): Raveyre, Bakoune, Simic, Nsiala, Magni (24’ st Bartesaghi),
Eletu (24’ st Sala), Stalmach, Scotti, Zeroli (C), Sia (36’ st Malaspina), Camarda (44’ st
Simmelhack). All. Abate
REAL MADRID (4-3-3): Quetglás, Youssef, Ramón (C) (14’ st Manuel Serrano), Martinez,
Fortea, Palacios, Cristian Perera, Pol Duran (44’ st A. Moreno), Gonzalo, Meso (14’ st
Fortuny), De Llanos (23’ st Yañez). All. Arbeloa
ARBITRO: Sven Jablonski (GER)
ASSISTENTI: Lasse Koslowski (GER), Eduard Beitinger (GER)
AMMONIZIONI: Nsiala (M)

Ultime news

Notizie correlate