Coppa Italia Primavera, Milan-Virtus Entella 7-0: brilla il gioiello Camarda, è tripletta!

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

E sono 6! Il Milan inizia al meglio il suo cammino anche in Coppa Italia Primavera, spazzando via la Virtus Entella, e firma il suo sesto successo in fila

Dopo il campionato Primavera 1 e la Youth League, il Milan inizia alla grande anche in Coppa Italia. Nei trentaduesimi di finale contro la Virtus Entella, il Milan di Ignazio Abate si è largamente imposto per 7-0, staccando il pass per il turno successivo con relativa facilità. Con questo successo, i rossoneri proseguono nella loro scia di successi, arrivando a 6 consecutivi, 4 in campionato, una in Youth League e ora una in Coppa Italia. I numeri con cui i ragazzi di Abate hanno iniziato questa stagione sono incredibili: 6 vittorie su 6, 22 gol fatti e 2 subiti. Il Milan Primavera non pone limiti ai suoi sogni e i dirigenti guardano con fiducia ai loro giovani per il futuro.

PRIMAVERA, IL MILAN CONTINUA A VOLARE! TRIS IN 4 MINUTI E JUVENTUS KO

Milan Primavera-Virtus Entella – Primo tempo: Camarda show!

Il Milan, capolista in Primavera 1, partiva largamente favorito contro la Virtus Entella, che milita nel girone B del campionato di Primavera 2. Nonostante ciò i rossoneri non hanno sottovalutato l’impegno, archiviando la pratica in pochi minuti. La prima frazione di gioco è nel segno di Francesco Camarda, il classe 2008 che sta facendo parlare di sé tutta Europa. Schierato da titolare da Abate dopo il riposo in campionato contro la Juventus, è lui ad aprire le marcature dagli 11 metri. Sul rigore conquistato da Sala, Camarda e freddo e preciso e batte il portiere avversario calciando sotto al sette. 3 minuti più tardi è Sala a divetare protagonista, firmando il 2-0 con un pregevolissmo piatto destro dal limite dell’area. Per non essere da meno, al 21′ Camarda si riprende la scena e firma la rete del 3-0 e della personale doppietta, questa volta su azione. Altri 5 minuti e il Milan non perdona. Percussione dell’ex Real Madrid Jimenez, il difensore dell’Entella Busicchia interviene goffamente e devia il pallone nella sua porta. Poco oltre la mezz’ora, poi, arriva la rete che vale la manita al Milan e che permette a Camarda di portarsi a casa il pallone. La conclusione del classe 2008 beffa il portiere, anche grazie ad una deviazione, e regala al giovanissimo centravanti la tripletta. Con la partita ampiamente in ghiaccio, Abate decide di operare 3 sostituzioni già al minuto 40 per far riposare alcuni dei suoi titolari. La prima frazione si conclude sul 5-0.

MILAN, APPUNTAMENTO CON CAMARDA! IL CLUB VUOLE BLINDARLO: IL PIANO

Milan Primavera-Virtus Entella – Secondo tempo: anche Liberali si mette in mostra

La ripresa, nonostante il risultato già acquisito, riparte con lo stesso copione. Dopo soli due minuti Liberali batte un corner magistrale su cui svetta Perina, che insacca il 6-0. Il Milan Primavera continua a mettere pressione all’Entella, anche se logicamente i ritmi sono molto più bassi rispetto ad inizio partita. Ci provano Perina, Sala, Jimenez, Perrucci e ancora il solito Camarda, ma la rete non arriva. Bisogna aspettare fino al minuto 85 per la rete numero 7 dei rossoneri. Dopo uan bella azione, Diego Sia, entrato per Camarda, serve Liberali, che di forza e precisione calcia nel sette il pallone che vale la prima rete con la Primavera del classe 2007. È l’ultimo squillo di una gara a senso unico, dominata dalla squadra più forte in campo: il Milan Primavera di Ignazio Abate. I ragazzi staccano così il pass per i sedicesimi di finale, dove se la vedranno con la vincente del derby ligure tra Sampdoria e Spezia.

YOUTH LEAGUE, MILAN PRIMAVERA-NEWCASTLE 4-0: CAMARDA SHOW!

Il tabellino del Milan

MILAN (4-2-3-1): Raveyre; Bakoune (40′ Perera), Nissen (76′ Paloschi), Parmiggiani, Jimenez; Malaspina (40′ Mancioppi), Sala; Liberali, Perrucci, Bonomi (40′ Perina), Camarda (61′ Sia). Allenatore: Abate

A disposizione: Bartoccioni, Torriani; Magni, Nsiala, Paloschi, Perera; Mancioppi, Perina, Victor; Scotti, Sia.

GOL: 14′, 21′, 31′ Camarda; 16′ Sala; 26′ Busicchia (Autogol); 47′ Perina; 85′ Liberali

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Milan Primavera Entella

Ultime news

Notizie correlate