Milan tra U23 e Primavera: Abate e Bonera, decisione presa

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

La decisione è stata presa: ecco chi tra Daniele Bonera e Ignazio Abate allenerà l’U23 e la Primavera del Milan nella prossima stagione

Mentre il ruolo di prossimo allenatore della prima squadra è ancora un punto di domanda, tra la candidatura di Conceicao e le notizie che si rincorrono su Antonio Conte, il Milan ha deciso tra Daniele Bonera ed Ignazio Abate chi allenerà la Primavera nella prossima stagione e chi la nascente squadra U23. Anche se il progetto per nascere ha bisogno necessariamente che una squadra dell’attuale Serie C non si iscriva alla prossima stagione, il club di via Aldo Rossi ha le idee chiare e si sta preparando a dare vita alla seconda squadra. Oltre all’U23, continuerà anche l’ottimo progetto della Primavera del Milan che quest’anno è arrivato fino alla finale di UEFA Youth League. E continuerà con Ignazio Abate. Ma andiamo nel dettaglio.

Scelte confermate

Secondo quanto riportato questa mattina da Tuttosport, “qualora il club dovesse riuscire a iscrivere la formazione U23“, il collaboratore tecnico della prima squadra Daniele Bonera è stato individuato comela guida giustaper il progetto. Così come la guida giusta per il progetto della Primavera del club è, per la dirigenza e per la proprietà, Ignazio Abate.

Ultime news

Notizie correlate