Milan Primavera, Raveyre dopo la Youth League: “Io qui per dimostrare”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Le parole di Noah Raveyre dopo Milan Primavera-Braga di Youth League dimostrano tutta la fame del portiere francese classe 2005

Noah Raveyre è stato uno degli assoluti protagonisti della vittoria ai calci di rigore del Milan Primavera sul Braga ai quarti di finale in Youth League. Dopo aver neutralizzato due tentativi dal dischetto dei portoghesi, il portiere francese ex Saint-Etienne ha rilasciato un’intervista ai microfoni del club, intervista nella quale ha sfoggiato un italiano quasi perfetto nonostante sia in rosa da quest’estate. Queste le parole di Noah Raveyre, eroe della qualificazione del Milan Primavera ai quarti di Youth League.

“Voglio dimostrare”

AI QUARTI DI YOUTH LEAGUE: “Sono contento per la squadra perché abbiamo un gruppo fantastico, sono molto contento di essere qui ora con i miei compagni. La squadra merita la qualificazione perché abbiamo fatto una buonissima partita. Anche se nel secondo tempo abbiamo giocato peggio, abbiamo messo il cuore per dimostrare che siamo il Milan e siamo fortissimi. Sono contento per il lavoro di tutti e certo, anche di aver aiutato la squadra. Ma io solo senza di loro non sono niente”.

IL MILAN E L’ITALIA: “Questo è il primo anno che sono qua, e volevo subito imparare l’italiano perché è importante per me. Mi piace questo paese, mi piace la lingua e mi piace la squadra. Volevo dimostrare a tutti, dalla società al mister, che sono venuto qua per essere un grande portiere e sono molto contento”.

MAIGNAN: “Mike è un portiere fantastico, sono contento di potermi allenare con lui, durante gli allenamenti e durante le partite. Mi piace tanto com’è in porta, anche lui è francese…”.

Ultime news

Notizie correlate