Primavera, il Milan c’è: super Simmelhack nel 2-0 alla Lazio verso i playoff

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Seconda vittoria consecutiva per il Milan: dopo il Real Madrid battuta anche la Lazio con vista playoff in Primavera 1

Dopo la grande vittoria ai rigori sul Real Madrid in Youth League, il Milan vince anche in Primavera 1, batte la Lazio 2-0 e comincia a intravedere i playoff. A 8 giornate dalla fine della regular season, i rossoneri si trovano al 7° posto a 40 punti, 3 in meno del Torino 5° (a parità di sfide) e a pari punti col Sassuolo (che ha una partita in meno). Di seguito, il resoconto di Milan-Lazio Primavera.

Il resoconto

Primo tempo a ritmi bassi per i rossoneri e per i biancocelesti, che si studiano per almeno metà della prima frazione di gioco. Qualche pericolo da calcio d’angolo, una bella incursione di Gonzalez ma tutto affidato alle individualità. Il possibile turning point arriva al minuto 40, quando Filippo Scotti si presenta sul dischetto davanti a Magro. Il portiere della Lazio neutralizza però il tiro dal dischetto, contribuendo al pareggio a reti bianche del primo tempo.

Dopo 20 minuti del secondo tempo sulla falsa riga del primo, al minuto 67 il Milan di Ignazio Abate riesce a sbloccarla e a bucare il muro difensivo della Lazio: assist di Bonomi, gol di Alexander Simmelhack, al terzo gol in campionato. I rossoneri prendono possesso totale del campo e dopo 3 minuti arriva il raddoppio: questa volta Simmelhack appoggia ed è il capitano Kevin Zeroli a segnare il 2-0 dei rossoneri.

Ultime news

Notizie correlate