Milan, Pedullà ai tifosi su Pioli: “Tutto il resto chiacchiere di inizio aprile”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Alfredo Pedullà si è rivolto a quei tifosi del Milan che chiedono quale sarà il futuro di Stefano Pioli e della panchina rossonera

Alfredo Pedullà ha “un telegramma per chi chiede di Stefano Pioli e del suo futurosulla panchina del Milan. In un editoriale sulle colonne del portale web dell’emittente Sportitalia, l’esperto giornalista di calciomercato ha frenato ogni tipo di voce su quello che succederà in casa Milan nelle prossime settimane, tra il futuro di Pioli e il possibile arrivo di un altro allenatore.

“Chiacchiere”

Secondo l’opinione del giornalista, “le parole o le virgolette dei diretti interessati in casa Milan lasciano il tempo che trovano“. Il riferimento è alle varie uscite nelle ultime settimane dei membri della dirigenza rossonera sul futuro al Milan di Stefano Pioli, partendo da quelle di Gerry Cardinale al FT e passando per quelle di Zlatan Ibrahimovic in Arabia (durante il Gran Premio di F1), fino ad arrivare alle ultime del presidente Scaroni “Cardinale aveva espresso tutto il suo dissenso pur senza fare nomi, Scaroni ha confermato la fiducia“).

Di conseguenza, chiude Pedullà, “ci metteremmo in mezzo e aspetteremmo il derby di ritorno e il percorso rossonero in Europa League, le altre cose sono chiacchiere di inizio aprile“. Per sapere cosa ne sarà del futuro della panchina del Milan è ancora presto.

Ultime news

Notizie correlate