Milan, Pedullà su Pioli: “Napoli, Bologna, Fenerbahace: è andata così”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il Milan guarda con attenzione il futuro di Stefano Pioli: Alfredo Pedullà ha fatto il punto sulle richieste avute dall’allenatore

A pochi giorni dall’interruzione del rapporto con il Milan, sul tavolo di Stefano Pioli la cartella delle offerte per una panchina nella prossima stagione è al momento vuota. Dell’argomento ha parlato il giornalista Alfredo Pedullà in un video sul proprio canale Youtube: per il Milan, il futuro di Stefano Pioli è importante visto e considerato che dopo la separazione consensuale l’allenatore sarà ancora sotto contratto col club fino a giugno 2025.

Il futuro di Pioli

Queste le parole del giornalista sull’ex allenatore del Milan: “Stefano Pioli è stato a lungo un candidato per il Napoli, ma non una prima scelta perché De Laurentiis aveva in testa soltanto la soluzione Antonio Conte. In Italia ha avuto poco, c’è stato un bisbiglio sul Bologna per un ritorno, ma non sono andati avanti. Altre cose non le ha avute. Prima che il Fenerbahce andasse dritto su Mourinho aveva avuto un sondaggio anche dalla Turchia, ma non credo gli interessasse. La Premier League è l’oasi per tutti, l’ha dichiarato lui stesso“.

Ultime news

Notizie correlate