Milan, Ordine e la “meravigliosa narrazione di oggi”: parallelismo Pioli-Allegri

I più letti

Sulle pagine de Il Giornale Franco Ordine ha parlato della situazione di Stefano Pioli al Milan, tracciando un paragone con Max Allegri e la Juventus

Franco Ordine, sulle pagine odierne de Il Giornale, ha fatto il punto sulla situazione di Stefano Pioli sulla panchina del Milan, facendone un parallelismo con quella che riguarda Allegri e la Juventus. I due tecnici, infatti, subiscono costantemente critiche, qualsiasi sia il risultato e il gioco espresso nelle partite. Per Ordine sarebbe opportuno aspettare i risultati di fine stagione prima di tracciare una riga definitiva e di trovare il sostituto di Pioli al Milan.

Fretta nei giudizi?

Che meravigliosa narrazione offre il calcio italiano di questi tempi là dove è possibile assistere a una sorta di corto circuito tra critiche severe e censure che si ripetono con opposte spiegazioni in presenza di cambi clamorosi di scenari“. Franco Ordine si riferisce alle situazioni come anticipato di Milan e Juventus, con i due allenatori “reduci da nuove ondate di stroncature provenienti dal web“.

In questo momento, continua Ordine, il Milan ha ritrovato tutta la rosa a disposizione, una buona continuità in termini di risultati e può giocarsi le sue carte in Europa League: “forse è il caso di attendere la rispettiva marcia durante le prossime settimane prima di tirare una riga“.

Ultime news

Notizie correlate