Pioli: “Ora che sappiamo come si vince vogliamo essere ambiziosi”

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Stefano Pioli, appena dopo il rinnovo con il Milan, ha rilasciato questa intervista ai microfoni di Milan TV, rispondendo anche a molte domande dei tifosi.

SUL RINNOVO: “Firmare il rinnovo è molto emozionante. Ringrazio la società per questa opportunità e anche per la tempistica. Mi dà ancora più grinta, energia e voglia di fare bene”.

SUI TIFOSI: “Quando entriamo a San Siro ci danno un’energia e un calore che sentiamo. Cerchiamo di mettere semrpe in campo il masismo di noi stessi sia per noi che per loro. Ci stanno aiutando tantissimo, soprattutto nelle partite delicate. Grazie a loro i gicoatori riescono a prendere le ultime energie”.

SULLO SCUDETTO: “Sono sempre stato ottimista. Mi paice credere in quello che faccio. Una volte entrato a Milanello ho avvertito l’energia giusta per costruire qualcosa di importnate. Quando inizi a lavorare speri sempre di vincere tutte le partite e di raggiungere traguardi importnati”.

SUL FUTURO: “Il nostro è un percorso ancora in pieno sviluppo. Vogliamo essere ambizioni. Ora sappiamo quanto è bello ma quanto costa vincere, come lavoro e sacrificio. Vogliamo essere competitivi e lavoriamo tutti i gironi. L’ambizione c’è, dobbiamo essere quasi ossessionati per poter vincere le varie partite”

– Leggi QUI il comunicato ufficiale sul rinnovo di Pioli –

SUL SUO STAFF: “Ho uno staff importante per numero, competenza, passione. Mi supportano e mi sopportano, sul lavoro sono molto esigente. Devo ringraziare tutti i miei collaboratori per l’entusiasmo e la serietà”

SUL MILAN: “Mi è entrato dentro. C’è sempre tanta emozione ma grandissima energia. Sono felice di allenare questo club, con i miei giocatori e i nostri tifosi. Questo mi dà la possibilità di raggiungere i migliori risultati”

SULLA PARTITA MIGLIORE: “Ne abbiamo giocate tante, ma la più bella è quella con il Sassuolo”

SULLA CRESCITA: “Ci stiamo riabituando a giocare partite difficili ogni tre giorni. È un percorso di abitudine, di crescita mentale. Dobbiamo essere sempre determinati, concentrati. Solo con la continuità puoi vincere il campionato”

SUL SALISBURGO: “Il tempismo del rinnovo è stato ottimo. Sono molto carico e orgoglioso”

SU MALDINI: “Ero in trattativa con altre due squadre di Serie A, non riuscivo a scegliere perché erano club di pari livello. Quando mi ha chiamato Paolo ho cambiato subito direzione e sono venuto a Milano. Paolo ha il Milan dentro, quando parla dice cose molto intelligenti, utili e adeguate”

SULLA CRESCITA PERSONALE: “Sono cambiato. Sono state tre stagioni di situaizone continue. Mi hanno permesso di approfondire molti aspetti. Mi sento diverso, migliore, ma con la stessa passione e lo stesso entusiasmo di tre anni fa”

UN ANEDDOTO: “Le situaizoni dello scorso anno che ci hanno fatto vincere sono state due: il derby e la vittoria di Roma con la Lazio con il gol di Tonali. Lì ci siamo detti che dovevamo vincere noi”

SUL TATUAGGIO: “Dopo quello per lo Scudetto se ne farei un altro per il Milan? Assolutamente”

I RINGRAZIAMENTI: “Ringrazio mio padre. Mi ha insegnato molto, era un gran lavoratore. Non c’è più ma so che sarebbe molto orgoglioso di quello che sto facendo”

 

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate