Milan, Marchetti: “Ibrahimovic uomo della proprietà che non esonererebbe Pioli”

I più letti

La conferma del rapporto di fiducia tra l’allenatore del Milan Stefano Pioli e Zlatan Ibrahimovic arriva dalle parole di Luca Marchetti

Il rapporto tra l’allenatore del Milan Stefano Pioli e Zlatan Ibrahimovic è sempre stato di grande rispetto e stima reciproca dal momento in cui lo svedese è tornato a vestire la maglia rossonera. L’ex attaccante ora ricopre un altro ruolo a livello societario ma la fiducia che hanno l’uno verso l’altro è rimasta intatta, come conferma Luca Marchetti intervenuto a Skysport.

La fiducia verso l’allenatore rossonero

Marchetti ha parlato del futuro di Stefano Pioli e di come oggi sarebbe confermato sulla panchina del Milan da parte di Ibrahimovic: “Zlatan è stato preso per fare l’uomo della proprietà. Ai rossoneri questa figura in questo periodo è mancata, secondo me può aver avuto delle ripercussioni nella gestione dello spogliatoio, dei risultati e dei momenti difficili. Ora c’è ed è chiaro che poi Ibrahimovic è un neofita in questo ruolo, ma la sua personalità e conoscenza del calcio accelera questo tipo di percorso. Il rapporto con Pioli è sicuramente di stima reciproca e di fiducia. Oggi Ibra se dovesse scegliere, Pioli non lo esonera”.

Ultime news

Notizie correlate