Milan, per il dopo Pioli spunta uno straniero: contatti con un ex Serie A

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, come sostituto di Pioli il Milan pensa ad uno straniero ex Serie A

Dopo la pesante eliminazione in Europa League contro la Roma, il destino di Stefano Pioli al Milan appare ormai segnato. E’ dunque già iniziato il totonome, la gara per capire chi sarà il suo sostituto a partire dalla prossima estate. E tra i soliti noti, spunta un’opzione “nuova”.

L’ultimo nome per la panchina

Secondo quanto riportato da Daniele Longo su Calciomercato.com questa sera, come nome per il post Pioli sulla panchina del Milan prende quota una pista nuova. Si tratta infatti di una vecchia conoscenza della Serie A, ovvero Paulo Fonseca. Il tecnico portoghese, già alla guida della Roma per due anni, è in scadenza di contratto con il Lille, e sarebbe un profilo gradito alla dirigenza rossonera per diversi motivi. Oltre ai buoni risultati ottenuti in Francia e alla qualità del gioco proposto infatti, il modulo utilizzato sarebbe lo stesso (4-2-3-1) anche alla guida del Milan, oltre alla conoscenza del campionato italiano vista la sua precedente esperienza nella Capitale. Il Diavolo avrebbe già avuto contatti con l’agente del tecnico e con un’agenzia che fungerebbe da intermediaria nell’operazione.

Ultime news

Notizie correlate