Milan, la probabile formazione verso Rennes: Pioli cambia

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Si avvicina la gara di ritorno del Milan contro il Rennes: cambia ancora la probabile formazione, che sarà rivoluzionata dopo Monza

Il 4-2 esterno contro il Monza di domenica sera, tra una partita con il Rennes e l’altra, ha scaturito grandi critiche nei confronti del Milan e nello specifico di Stefano Pioli, accusato di aver forzato la mano con il turnover. Nonostante il 3-0 maturato all’andata in Europa League, invece, anche in Francia dovrebbero scendere in campo “i titolarissimi”. Ma occhio a qualche sorpresa, perché Luca Bianchin nel pomeriggio ha dato importanti aggiornamenti sulla probabile formazione del Milan a Rennes. Centrocampo rivoluzionato?

TIFOSI DEL MILAN, IL RENNES VI TRATTA BENE: ALTRO REGALO PER LA TRASFERTA

Si torna a tre?

Per la prima volta dopo parecchie partite positive (e diversi gol), Pioli potrebbe rinunciare a Ruben Loftus-Cheek. Secondo quanto riporta il giornalista de La Gazzetta dello Sport, infatti, il centrocampo di Monza formato da Bennacer, Adli e dall’ex Chelsea potrebbe cambiare radicalmente. I favoriti per una maglia da titolare sarebbero adesso Yunus Musah, Tijjani Reijnders e ancora Ismael Bennacer, ieri dato non al meglio ma oggi pienamente recuperato. Nasce spontaneo, quindi, il quesito: si tornerà al 4-3-3? Da capire sarà soprattutto la posizione del centrocampista algerino, che già nella scorsa edizione della Champions League aveva agito da trequartista per schermare la mediana avversaria. In quel caso, si riformerebbe la coppia che ha giocato dall’inizio giovedì scorso di fronte alla difesa. Se, al contrario, Bennacer dovesse tornare al suo ruolo originario di mediano in un centrocampo a tre, Musah e Reijnders tornerebbero a fare le mezzali. 

RENNES-MILAN, PIOLI E FLORENZI IN CORO: “GESTIONE? SÌ, MA CON CATTIVERIA”

Gli altri 8

Per il resto, i titolari dovrebbe essere quelli già pronosticati in serata ieri. Maignan in porta, Florenzi, Kjaer, Gabbia e Theo Hernandez. L’unico dubbio è legato al danese: per Gazzetta, se non dovesse farcela spazio ancora a Thiaw. Davanti, nuova chance da titolare per Samu Chukwueze, che sarà a supporto di Jovic insieme a Leao. Occhio a Olivier Giroud, però, che non è dato per certo come in panchina per la seconda volta consecutiva.

RENNES-MILAN A TINTE PORTOGHESI: NON SOLO LEAO, ECCO ARBITRO E VAR

Photocredits: IMAGO / Nicolo Campo

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate