Milan, la critica di Ordine sugli italiani: “Ora non c’è neanche la spiegazione fiscale…”

I più letti

Franco Ordine sulle pagine de Il Corriere dello Sport ha fatto il punto sull’arrivo di Fonseca al Milan e sulla mancanza di leader italiani

Fonseca è sempre più vicino a diventare il nuovo allenatore del Milan, mentre Ibrahimovic lancia indizi sui social. Il dirigente svedese ha postato una foto in panchina accompagnata dalla descrizione “433”, modulo di gioco che adotterà il tecnico portoghese. Nel suo articolo su Il Corriere dello Sport Franco Ordine ha parlato degli addii di Giroud e Kjaer, due veri leader dello spogliatoio che necessiteranno di sostituti, magari anche italiani.

Cercasi identità italiana

Franco Ordine, sulle colonne de Il Corriere dello Sport ha parlato del prossimo allenatore del Milan e del ruolo da leader da ritrovare all’interno dello spogliatoio. Se per il primo tema la questione è chiusa e Fonseca sarà con ogni probabilità il prossimo allenatore, per quanto riguarda l’eredità lasciata da Kjaer e Giroud in termini di carisma e personalità non si sa ancora da chi verrà raccolta. Nel frattempo Ibrahimovic sembra lanciare indizi sui social, postando una foto dove la descrizione “è la formula tattica (433) evidentemente ispirata al gioco di Fonseca, che corregge, almeno sulla carta, il 4231 di Pioliana memoria”. Ordine si sposta poi sulla mancanza di uno zoccolo duro italiano all’interno della rosa: “Il Milan per la prima volta non ha un solo rappresentante convocato per la nazionale che parteciperà all’Europeo”. Scelta che non avrà una “spiegazione fiscale”, sottolinea il giornalista, data l’abolizione del decreto crescita.

 

Ultime news

Notizie correlate