Milan, nuovi dettagli sui rinnovi di Maldini e Massara: da Elliott alla durata del contratto

DiDavide Giovanzana

Giu 20, 2022

Secondo quanto riporta questa mattina in edicola il Corriere della Sera, la trattativa per i rinnovi contrattuali di Maldini e Massara entrerà nel vivo fra oggi e domani. L’obiettivo comune è arrivare alle firme prima del weekend, anche perché si è già andati fin troppo lunghi: c’è comunque ancora da trovare un’intesa definitiva con RedBird e Cardinale su competenze e margini operativi. La questione, secondo il quotidiano, è tutta lì. Si sta lavorando a un contratto triennale, ma il tempo stringe perché alcuni obiettivi di mercato rischiano di sfumare: l’interesse del PSG per Sanches è concreto.

Secondo Tuttosport invece Elliott e Gazidis si sono tirati fuori riguardo il rinnovo di Maldini: se ne occuperà direttamente Gerry Cardinale che però in questo momento sta negli USA. Il fatto che il fondo si sia smarcato dal rinnovo di Maldini è un punto di partenza, anche se l’accordo il contratto dovranno comunque essere vidimato dall’amministratore delegato. Una situazione che il quotidiano definisce “kafkiana e in parte poco chiara, che spiega perfettamente come mai siano passati i giorni e anche le settimane, senza che si venisse a capo della matassa”. Salvo cataclismi, quella che si apre sarà comunque la settimana della firma.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan