Milan, niente Abate per l’U23: ecco chi potrebbe allenarla

I più letti

Il Milan continua ad avere l’idea, sempre più concreta, di creare la squadra U23, ma a sorpresa l’allenatore potrebbe non essere Abate

Dopo Juventus e Atalanta, anche il Milan sembra essere seriamente intenzionato a creare la squadra U23, che militerebbe nel calcio professionistico. Per poterlo fare è necessario che un posto rimanga libero e che quindi un club non si iscriva. La vera novità riguarderebbe l’allenatore, che non dovrebbe essere Ignazio Abate.

Subito tra i professionisti

Gli esempi di squadre U23 in giro per l’Europa sono molteplici, e adesso anche in Italia ci si sta avviando in questa direzione, come dimostrano Juventus e Atalanta. Il Milan potrebbe essere la prossima a creare il proprio team dove far crescere i giovani subito tra i professionisti, senza doverli prestare in giro o tenerli in Primavera troppo a lungo. La Juventus ha dimostrato che la “seconda squadra” può risultare molto importante per la crescita dei ragazzi, sia in ottica futura cessione, sia in caso di aggregazione alla prima squadra. La vera notizia riguarda però il possibile allenatore del Milan U23 che non dovrebbe essere Ignazio Abate, bensì l’uomo di fiducia di Pioli Daniele Bonera. Questo è quanto riportato oggi dalla Gazzetta dello Sport, che lo definisce “apprezzato uomo dello staff” dello stesso Pioli.

Ultime news

Notizie correlate