The Athletic: “Milan, perfetta metafora patetica! E il Newcastle si è accorto…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Newcastle, The Athletic introduce la sfida al Milan evidenziando i (continui) errori nel derby

Che il Milan contro l’Inter (e poco prima dell’esordio in Champions contro il Newcastle) abbia giocato una pessima gara è evidente. E come l’hanno notato e sottolineato giornali, giornalisti e tifosi in Italia, inevitabilmente la cassa di risonanza mediatica ha fatto discutere della disfatta anche all’estero. In questo lunedì post campionato, The Athletic prepara la partita del Newcastle a San Siro mettendo in mostra i soliti errori del Milan di Stefano Pioli nei derby.

La metafora della pioggia

L’autorevole testata inglese parte con la sua analisi del match stracittadino:

“La pioggia del secondo tempo a San Siro è stata una perfetta metafora patetica per sintetizzare il crollo del Milan contro l’Inter. Il loro allenatore, Stefano Pioli, aveva promesso che questo sarebbe stato diverso dagli ultimi derby. Il Milan aveva perso quattro partite di fila senza segnare, partite in cui avevano iniziato male, subito gol precoci ed erano stati superati tatticamente dal contropiede dell’Inter con il suo  3-5-2”.

Una intro particolarmente frizzante, che poi ha seguito così:

“Per quanto riguarda l’esito, poco è cambiato sabato sera. Il punteggio di 5-1 ha dato all’Inter cinque vittorie consecutive sui vicini di casa per la prima volta, ed è stata la più grande vittoria del Derby della Madonnina da parte di entrambe le squadre dal 2001. Il Milan era in svantaggio di un gol entro i primi cinque minuti, in ritardo proprio come nella Suppercoppa di quest’anno e negli incontri di andata delle semifinali di Champions League con l’Inter a gennaio e maggio. È la 12ª sconfitta del manager Pioli contro Simone Inzaghi – solo contro Massimiliano Allegri (14) ne ha subite di più”.

Il Newcastle osserva

Sulle questioni tattiche, The Athletic spiega così:

“La persistenza di Pioli con una difesa a quattro nei derby della scorsa stagione ha visto il Milan costantemente sovraccaricato dagli esterni dell’Inter, Dimarco e Denzel Dumfries. Questa stagione stanno cercando di evolvere il loro stile – Pioli vuole più “equilibrio” – per affidarsi meno a Rafael Leao e ai contropiedi. Ma il loro piano di attacco sabato ha favorito l’Inter.

‘Dobbiamo costruire con Mike Maignan più cinque giocatori’, ha detto Pioli dopo la vittoria per 2-1 in trasferta contro la Roma. ‘Poi, che sia quattro più uno, tre più due o due più tre… Ormai i ragazzi sanno come leggere gli spazi e sanno come si schierano gli avversari. Ci siamo concentrati un po’ di più su (Davide) Calabria come terzino invertito'”.

Tuttavia, per il giornale la prestazione dei rossoneri è evidentemente stata notata dalla squadra di Eddie Howe, che preparerà le contromisure per cercare di approfittare del possibile “momento no” del Milan.

ARTICOLI CORRELATI
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

MILAN-NEWCASTLE the athletic

Ultime news

Notizie correlate