Milan-Napoli a Sanremo, Sangiovanni e Geolier: “Vinciamo noi!”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

A Sanremo si gioca Milan-Napoli: Sangiovanni si sbilancia nel pronostico, Geolier “non chiedetemi di rispondere a questa domanda”

Anche quest’anno, il calcio ha avuto un ruolo importante sul palco di Sanremo (vedi Zlatan Ibrahimovic): il tifoso del Milan Sangiovanni e quello del Napoli Geolier sono stati intervistati dalla Gazzetta dello Sport prima del big match di San Siro di questa sera. Cosa pensano i due cantanti in gara del rendimento della squadra in questa stagione? E qual è il loro pronostico per l’incontro delle 20.45?

“Mi piacerebbe Conte”

Se i colori del Napoli sono difesi da Geolier, sul palco di Sanremo il tifoso del Milan forse più appassionato è Sangiovanni. La rosea ha chiesto al cantante di “Finiscimi” un pronostico sulla sfida di questa sera e una valutazione sul Milan del presente e su quello che verrà.

PRESENTE E FUTURO: «A me Pioli piace molto, perché è il primo allenatore nella storia recente del Milan in grado di fare giocare bene la squadra. E poi ha vinto uno scudetto… Certe sconfitte non mi sembrano attribuibili all’allenatore o all’assetto tattico della squadra, quanto a mancanze dei singoli, ad esempio a livello mentale. Per il dopo Pioli mi piacerebbe che a Milano arrivasse Antonio Conte. Oppure Thiago Motta. Il primo perché potrebbe dare una scossa a livello di mentalità; l’attuale tecnico del Bologna, invece, per il suo modo di giocare. Però, insieme a Thiago Motta, vorrei anche Joshua Zirkzee, così facciamo il pacchetto completo…».

PRONOSTICO: «Penso che il Milan sia favorito e penso anche che vinceremo. Ma non voglio gufare».

MILAN-NAPOLI, UGOLINI (SKY): “DOPPIA MOSSA ANTI LEAO! FUTURO PIOLI, NON MI SORPRENDE” (ESCLUSIVA)

Milan-Napoli è anche Sangiovanni contro Geolier: da Sanremo, il tifoso azzurro non si sbilancia

A Sangiovanni risponde il secondo classificato a Sanremo 2024 Geolier: Milan-Napoli, l’amicizia con la squadra e la fiducia in Mazzarri.

DALLO SCUDETTO A MAZZARRI: «Penso che il 2023 sia stato un anno strepitoso e quindi, dopo un’annata come quella, tutti hanno delle aspettative sempre altissime. Quello che però a volte dimentichiamo è che, quando si dà il massimo, ci può stare anche di avere, dopo, un po’ di stanchezza. Comunque io credo molto nella squadra e adesso deve essere solo ricompattata. Anche mentalmente. Penso che Mazzarri conosca bene il Napoli, la società e la piazza: conoscere così tanto l’ambiente lo aiuterà a legare ancora di più con il gruppo e a farlo rendere al meglio. Sono molto fiducioso».

AMICIZIA: «Il giocatore che non vorrei mai vendere? Non c’è una risposta, non ci può essere. Ho dei cari amici all’interno della squadra. Con Gollini andiamo in studio a fare freestyle, e devo dire che è forte; con Di Lorenzo ci sentiamo e ci vediamo spesso. Ma anche con gli altri ho un bellissimo rapporto d’amicizia».

PRONOSTICO: «In generale non sono molto scaramantico, ma a questa domanda nessuno può chiedermi di rispondere… Tifo Napoli e vi basti così».

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate