Milan-Napoli, probabili formazioni: la scelta di Pioli al posto di Leao

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Domani sera, i rossoneri affronteranno il terzo big match della loro stagione: dopo aver affrontato Atalanta e Inter, è arrivato il momento di Milan-Napoli. Entrambe le squadre vivono un ottimo momento di forma. I rossoneri arrivano da un grande successo ottenuto in inferiorità numerica a Marassi contro la Samp e dalla storica vittoria in Champions contro la Dinamo Zagabria, un successo che mancava da 9 lunghissimi anni. Il Napoli di Luciano Spalletti, dopo il clamoroso 4-1 rifilato al Liverpool in Champions League, ha superato allo scadere lo Spezia al Maradona, confermandosi in settimana con un sonoro 0-3 ad Ibrox contro i Rangers di Glasgow. Nonostante ciò, il Milan dovrà fare a meno di Rafael Leao e il Napoli di Victor Osimhen. Ultima fatica quindi prima della pausa Nazionali: chi vince avrà la possibilità di passare due settimane in testa alla classifica. Ecco di seguito le probabili formazioni di Milan-Napoli.

LEGGI QUI ANCHE   -“HO FATTO BENE A RIFIUTARE IL MILAN”: LE PAROLE DEL TALENTO DELL’UDINESE-

Cominciamo con il Milan. Partita importante, scelte importanti: Pioli va con i suoi fedelissimi. Calabria, Theo, Tomori e Kalulu davanti a Maignan e dietro la super-coppia Tonali-Bennacer. Per sopperire all’assenza di Rafael Leao la scelta ricadrà molto probabilmente su Alexis Saelemaekers, adattato nella posizione di esterno sinistro dopo aver convinto in entrambi i match di Champions League. Dietro a Giroud ci saranno anche Charles De Ketelaere e Junior Messias. Per il Napoli invece nuovo volto in difesa: davanti a Meret e insieme a Di Lorenzo, Kim e Rrahmani giocherà Oliveira (e non Mario Rui). Davanti al centrocampo intoccabile con Lobotka, Zielinski e Anguissa, senza Osimhen è in vantaggio in questo momento Giacomo Raspadori rispetto a Gio Simeone. A sinistra ovviamente in campo Kvaratskhelia, mentre a destra Matteo Politano è favorito sul rientrante Lozano

MILAN (4231) – Maignan; Theo, Tomori, Kalulu, Calabria; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, De Ketelaere, Messias; Giroud.
NAPOLI (433) – Meret; Oliveira, Kim, Rrahmani, Di Lorenzo; Zielinski, Lobotka, Anguissa; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia.

photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate