il 04/02/2024 alle 18:32

Milan-Napoli, Mazzarri: “Daremo il massimo, è come una finale!”

0 cuori rossoneri

Domenica prossima si gioca Milan-Napoli, Mazzarri suona la carica: una battaglia a San Siro, le indicazioni verso il Diavolo

Tra una settimana si disputerà il big match tra Milan e Napoli, Walter Mazzarri per motivare i suoi ha parlato di una finale. Le due squadre, complice il difficile cammino dei partenopei, sono molto distanti in classifica. La sfida rimane comunque affascinante e di blasone, il Napoli è pur sempre il campione in carica. Sia Pioli che Mazzarri dovranno fare a meno di due giocatori, il tecnico azzurro è comunque convinto che i suoi metteranno in campo una grande prestazione.

Milan Napoli Mazzarri finale

OSIMHEN, IL GIOCATORE PERFETTO SA DI MILAN: “DESTRO DI LEAO, SINISTRO DI CHUKWUEZE”

Mazzarri avverte il Milan

Walter Mazzarri è intervenuto a Dazn dopo la sofferta vittoria per 2-1 contro il Verona. Uno sguardo va già alla sfida di San Siro.

Come sta Zielinski?
“I giocatori devono onorare la maglia fino all’ultimo, con la Lazio stava bene e ha giocato. Io guardo gli allenamenti, se sarà in buono stato non ci sono problemi. E’ un campione, l’importante che stia bene da tutti i punti di vista. Bisognava fare delle scelte, sono arrivati anche altri giocatori”.

Più spazio per Lindstrom?
“E’ un ragazzo che si deve adattare al calcio nostro, il ruolo non è ben definito. Ha fatto molto meglio sull’esterno, bisogna capire dove si sente maggiormente a suo agio. Purtroppo in certi ruoli ci sono giocatori forti, nel ruolo di Kvara avrà meno spazio e vedremo qualche altro ruolo”.

A San Siro per vincere?
“Andiamo a San Siro pensando di dare il massimo. Ora ci sono sedici finali, poi tireremo le somme. Il mercato è finito, questi ragazzi devono fare squadra e giocarsela con tutti”.

Verso il Napoli: gli assenti della sfida

Si era già a conoscenza dell’assenza di Victor Osimhen e di Samuel Chukwueze, i due infatti sono impegnati in Coppa d’Africa con la Nigeria. Sono in semifinale e affronteranno il Sudafrica, anche in caso di sconfitta dovranno disputare una finale, quella di terzo e quarto posto. Questo weekend si sono aggiunti due assenti, uno per parte. Il Milan dovrà fare a meno di Tijjani Reijnders, l’olandese ha rimediato un cartellino giallo nel secondo tempo della sfida con il Frosinone, siccome era diffidato è squalificato per il Napoli. Stessa sorte per Mario Rui, che ha rimediato un giallo contro il Verona.

DJOKOVIC NEL MILAN? L’IDEA DI CARDINALE, IL RUOLO E LA RISPOSTA DEL SERBO

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN