Milan-Napoli, Condò: “Leao bifronte, ma lui non l’avverte”