Milan-Napoli, Bennacer: “Siamo 11 difensori, mentalità e spirito”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Bennacer al rientro da titolare nel Milan ha fatto leva sulle motivazioni per la sfida con il Napoli e sul concetto di squadra per subire meno gol

Ismaël Bennacer è stato intervistato da DAZN nel prepartita di Milan-Napoli valida per la ventiquattresima giornata di Serie A. L’algerino è al rientro tra i titolari dopo l’infortunio dell’euroderby di semifinale di andata di Champions League del maggio 2023 tra Milan e Inter, il recupero, il rientro e la partenza per la Coppa D’Africa, dove ha subito altri acciacchi fisici. Il centrocampista che farà coppia con il franco-algerino Yacine Adli ha parlato delle motivazioni per questa sfida nonostante il terzo posto consolidato in campionato. Match che si gioca a 4 giorni dall’impegno del play-off di andata di Europa League contro il Rennes a San Siro. Bennacer ha invitato a una difesa di squadra per ovviare ai problemi in difesa e ai numerosi gol subiti. Qui tutte le dichiarazioni del numero 4 rossonero.

MILAN-NAPOLI, LE FORMAZIONI UFFICIALI: PIOLI NE CAMBIA SOLO UNO

Le motivazioni di Bennacer per Milan-Napoli

Ismaël Bennacer nella breve intervista nel prepartita a DAZN è stato chiamato a esprimere le motivazioni che crea questa partita tra Milan e Napoli anche se il terzo posto è consolidato con +7 punti sull’Atalanta e la partita di stasera da giocare. Questa la risposta dell’algerino: “Le motivazioni si trovano sempre, perché siamo il Milan e sappiamo che oggi sarà una partita difficile e dobbiamo fare le cose insieme con mentalità e un grande spirito”.

ESCLUSIVA, BUCCIANTINI: “IO TIFO PER PIOLI, BENNACER È LA CHIAVE PER LEAO”

L’antidoto ai tanti gol subiti

Bennacer in zona mista è stato coinvolto da DAZN sulla problematica dai tanti gol subiti dalla squadra di Pioli in questa stagione. L’andamento è stato confermato nelle ultime partite contro Bologna in casa e a Frosinone. Bennacer ha voluto sottolineare che la difesa inizia dall’attacco e che se gli attaccanti difendono e lavorano bene sarà più semplice non subire gol.  Ecco le parole chiare di Bennacer sul tema: “Siamo sul campo e siamo 11 difensori, la prima difesa è l’attacco, se loro fanno lo faremo bene poi stiamo lavorando su questo punto, certo che dobbiamo migliorarci come tutto, ma stiamo lavorando su questo aspetto”.

MILAN, PLASTINO: “AL NAPOLI SERVIREBBE L’EQUILIBRIO DI PIOLI” (ESCLUSIVA)

SCORRI IN BASSO PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

 

 

Ultime news

Notizie correlate