Milan, Morata: “Spagna, a volte è complicato” Poi vira sul suo futuro

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Alvaro Morata, nome caldo per il mercato del Milan, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al suo possibile addio all’Atletico Madrid

Intervistato da El Desmarque Cuatro, l’obiettivo di mercato del Milan Alvaro Morata è tornato a parlare del suo futuro. Dopo la chiusura imminente della trattativa tra il Manchester United e il Bologna per Joshua Zirkzee, lo spagnolo si candida a diventare il primo nome sulla lista dei rossoneri per rinforzare l’attacco in vista della prossima stagione.

Le parole di Morata

Puoi confermare che l’anno prossimo sarai all’Atletico Madrid?

“È il mio desiderio dal profondo del cuore, ma poi, come ho detto, ci sono spesso momenti in cui per me è complicato in Spagna. Voglio solo che tutto questo prosegua nel miglior modo possibile e che mi diverta”.

Il tuo futuro si deciderà dopo l’Europeo?

“Dipende, dipende da come andranno le cose, alla fine è difficile prendere una decisione del genere, ma penso che decidere al termine di Euro2024 sia una possibilità”.

Ultime news

Notizie correlate