Milan, Morata ma non solo: l’identikit del futuro 9 di Fonseca

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Sfumato Zirkzee, il Milan virerà con ogni probabilità su un profilo diverso per rinforzare l’attacco: Alvaro Morata è in pole position

Potrebbe essere Alvaro Morata il prossimo numero 9 del Milan. Con Zirkzee sempre più vicino a vestire la maglia del Manchester United, lo spagnolo dell’Atletico Madrid è l’indiziato principale per approdare a Milanello quest’estate ed essere il nuovo centravanti del Diavolo. E i motivi sono presto detti.

Il punto sul prossimo attaccante

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna, la strategia dei rossoneri per l’attacco è ben definita. Alla corte di Fonseca arriverà infatti un 9 d’esperienza, subito pronto all’uso ed economicamente più abbordabile, e non un profilo di prospettiva come molti auspicavano e immaginavano. Preferibilmente, un giocatore che conosca già la Serie A. Il pensiero va immediatamente ad Alvaro Morata prima e a Romelu Lukaku poi, ma per entrambi il rischio è che la trattattiva si prolunghi fino al mese di agosto. Ragion per cui diventa fondamentale la conoscenza del campionato italiano. Staremo a vedere cosa ci riserveranno in tal senso le prossime settimane di mercato…

Ultime news

Notizie correlate