Milan, Gazzetta su Morata: “Salvo ripensamenti clamorosi, da lunedì occhi aperti”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Il Milan ha scelto Alvaro Morata: per Gazzetta dello Sport, “salvo ripensamenti”, la prossima settimana sarà fondamentale

Mentre le trattative di calciomercato per il difensore centrale (Pavlovic), per il terzino destro (Emerson Royal) e per il centrocampista (Youssouf Fofana, sul quale però nonostante l’accordo col giocatore la distanza col Monaco è ampia) stanno entrando nel vivo, quella per portare al Milan Alvaro Morata potrebbe concretizzarsi definitivamente nelle prossime ore. A riportarlo è stata l’edizione di questa mattina della Gazzetta dello Sport: l’attaccante della Spagna, finalista domenica sera a Euro2024, è vicinissimo a diventare un calciatore rossonero.

Le ultime sullo spagnolo

Secondo quanto raccontato dal quotidiano, “a meno di un clamoroso ripensamento, da lunedì ogni giorno può essere quello giusto perché Morata comunichi all’Atletico la sua volontà di iniziare una nuova avventura professionale“. Il club rossonero, continua Gazzetta, ha già in testa il programma dei prossimi giorni: “Pagare la clausola rescissoria e programmare le visite mediche propedeutiche alla firma sul contratto“.

Sulla cifra e sulla durata del contratto, chiude il quotidiano, c’è ancora un po’ di distanza da colmare: la richiesta di Alvaro Morata è di 4 anni a 5 milioni a stagione mentre il Milan non vuole spingersi oltre a un triennale con opzione per il quarto anno.

Ultime news

Notizie correlate