il 17/12/2023 alle 17:05

Milan-Monza, Palladino: “Complimenti a loro! Colombo? Gli manca il gol”

0 cuori rossoneri

Palladino si complimenta con il Milan e non si dice sorpreso del sistema di gioco messo in campo da Pioli poi ammette la mancanza del gol di Colombo

Raffaele Palladino è stato intervistato come di consueto da Sky Sport nel postpartita di Milan-Monza per commentare lo sconfitta dei suoi per 3-0 contro la formazione di Stefano Pioli. L’allenatore brianzolo ha parlato della terza sconfitta su tre incontri dei biancorossi in Serie A con i rossoneri, del sistema di gioco del Milan che si aspettava a specchio e invece non è stato così e dei miglioramenti e l’importanza nella squadra di Lorenzo Colombo, che rimane di proprietà del club di via Aldo Rossi. Qui un estratto delle dichiarazioni di Palladino nella zona interviste di San Siro.

Intervista Palladino nel post di Milan-Monza

MILAN-MONZA, PIOLI: “GRANDE PERSONALITÀ DI SIMIC! POBEGA E OKAFOR…”

I complimenti di Palladino (Monza) al Milan

Raffaele Palladino nell’intervista postpartita a Sky Sport ha commentato la terza sconfitta su tre sfide tra Milan e Monza in Serie A: “Sono tre partite di campionato molto simili con il Milan, oggi siamo partiti non bene con un gol subito dopo due minuti e diventa complicato riprenderla. La squadra ha avuto personalità, anche dopo il gol subito e abbiamo avuto l’occasione con Colombo giocando comunque bene. Ci è mancata quel pizzico di cattiveria e convinzione negli ultimi metri, mi è piaciuta la prestazione della squadra. Faccio i complimenti anche al Milan”. L’allenatore dei brianzoli ha risposto a una domanda sul sistema di gioco a sorpresa messo in campo da Pioli: “Non ci ha sorpreso il sistema di gioco del Milan, il gol è stato anche un po’ rocambolesco ma dobbiamo fare sempre i complimenti alla squadra”.

MILAN-MONZA, PALLADINO: “RECUPERATI TUTTI! UN UNICO INDISPONIBILE”

Aspettative alte per Lorenzo Colombo

Raffaele Palladino nel corso delle dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Sky Sport ha parlato del giocatore in prestito dal Milan: Lorenzo Colombo. Sul classe 2002, l’ex calciatore della Juventus ha ammesso le alte aspettative che lo circondano e la mancanza del gol: “Il mio compito è cercare di migliorare ogni singolo ragazzo. So che davanti possiamo fare qualcosa in più ed è compito mio, non dei ragazzi. L’anno scorso abbiamo trovato tanti gol dai quinti, ora ci mancano un po’; troveremo la soluzione giusta. Colombo secondo me ha fatto una buona gara, però gli manca il gol, un po’ di guizzo finale. Da lui ci si aspetta molto; è un attaccante di manovra, completo. Deve migliorare negli ultimi metri, giocando sia destro che sinistra, attaccando di più il primo palo. Poi è un giovane, va lasciato tranquillo. Non ci sono problemi con lui: io sono soddisfatto perché sta aiutando la squadra”.

MILAN-MONZA, SIMIC: “COME UN SOGNO, MALDINI UN IDOLO! DEDICO…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN