il 16/12/2023 alle 08:32

Milan-Monza, Pioli cambia: due sorprese! Fuori Musah

0 cuori rossoneri

Il forfait di Musah e la squalifica di Calabria costringono Pioli a due novità di formazione per il Milan contro il Monza

Dopo l’ultima fatica della stagione di Champions League, il Milan di Stefano Pioli torna a giocare in Serie A e lo fa contro il Monza, nel lunch match (12.30) di domenica a San Siro. Con pochissimi allenamenti completi alle spalle, i rossoneri arriveranno con qualche novità importante alla sfida contro la squadra del grande ex Adriano Galliani. Tra tutte le due più importanti riguardano il centrocampo e la difesa del Milan anti Monza: ad un giocatore costretto al forfait, Pioli ritrova finalmente un titolarissimo. Andiamo nel dettaglio.

Pioli costretto a cambiare per Milan-Monza: due novità di formazione

Novità a centrocampo: un grande ritorno

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Stefano Pioli ha (per scelta) un solo allenamento completo a disposizione per preparare la partita contro i biancorossi, quello di oggi. Dopo il giorno libero concesso giovedì in seguito al ritorno mattiniero da Newcastle, ieri i titolari dell’ultima di Champions League hanno lavorato “a parte”, con un lavoro di recupero atletico ed una partitella finale. La sgambata di Milanello, però, è stata utile a Stefano Pioli per capire meglio le condizioni di un giocatore che salterà quasi sicuramente Milan-Monza: Yunus Musah. Per la rosea, l’americano non sta bene, aveva stretto i denti per Newcastle ma ora necessita di recupero e non si può rischiare di far diventare un affaticamento qualcosa in più.

“PIOLI INTELLIGENTE IN CHAMPIONS LEAGUE MA OCCHIO AL MONZA”: MILAN, PARLA CAPELLO

Per sostituirlo, insieme a Reijnders e Loftus-Cheek, la scelta non ricadrà né su Yacine Adli né su Rade Krunic: sarà Ismael Bennacer a tornare finalmente ad avere tra le mani le chiavi del centrocampo rossonero. L’algerino è pronto dopo i positivissimi spezzoni di partita contro Frosinone e soprattutto Atalanta.

Emergenza in difesa per Milan-Monza: Pioli ha tre soluzioni

L’emergenza del reparto difensivo del Milan continua e contro il Monza, Stefano Pioli non avrà a disposizione Davide Calabria a causa dell’ingenua espulsione nel finale della scorsa giornata di Serie A in casa dell’Atalanta. La buona notizia, continua Gazzetta dello Sport, è quella anche qui di un ritorno, quello di Simon Kjaer: ieri si è allenato con la squadra, lo farà anche oggi per convincere il mister a schierarlo dal primo minuto. Dopo quasi due mesi fuori, però, la scelta resta delicata. Ecco allora che, con Theo Hernandez che tornerebbe a sinistra e Florenzi a destra, potrebbe essere la volta buona per l’esordio da titolare di Jan-Carlo Simic, il classe 2005 salito dalla Primavera dopo gli infortuni di Thiaw, Kalulu e Pellegrino.

Il Milan di Stefano Pioli, dunque, potrebbe schierarsi così contro il Monza di Raffaele Palladino:

Maignan
Florenzi, Tomori, Simic, Theo Hernandez;
Loftus-Cheek, Bennacer, Reijnders
Pulisic, Giroud, Leao

ESCLUSIVA, PELLEGATTI: “CONTENTO DOPO NEWCASTLE! OCCHIO ALLE NOVITA’ COL MONZA”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

NOTIZIE MILAN