Milan, Fontana lancia l’invito a Marotta: la risposta dell’ad nerazzurro

I più letti

Attilio Fontana e Beppe Marotta sono autori di un simpatico siparietto scherzando sull’arrivo al Milan di quest’ultimo dopo l’Inter

Un tifoso speciale del Milan come Attilio Fontana, presidente della regione Lombardia, insieme all’ad dell’Inter Beppe Marotta sono stati protagonisti sul palco del Premio Rosa Camuna 2024. Il dirigente nerazzurro ha espresso tutta la sua soddisfazione durante il ritiro del riconoscimento.

L’invito del presidente

Fontana ha lanciato l’invito a Marotta per provare a portarlo nella dirigenza rossonera: “O smette di vincere o viene al Milan”. La risposta dell’ad nerazzurro alla battuta del presidente della regione è chiara: “Dico che ormai il mio percorso è quasi finito, dopo l’Inter mi riposo. E’ un ulteriore motivo di orgoglio, come Inter abbiamo cercato di creare uno zoccolo duro, come del resto l’Atalanta: ne approfitto per fare i complimenti ad Antonio Percassi. La mentalità lombarda è sempre vincente, oggi in Serie A ci sono cinque squadre lombarde e potrebbe arrivare la sesta, la Cremonese. La Lombardia è sempre in primo piano“. Le possibilità di vedere Marotta nella dirigenza del Diavolo sono quindi nulle.

 

Ultime news

Notizie correlate