Milan, Palladino su Maldini: “Un gioiello a cui non manca nulla, gli serviva fiducia”

I più letti

Raffaele Palladino ha parlato dopo la gara di ieri sera del talento di Daniel Maldini di proprietà del Milan che sta trascinando il Monza

Daniel Maldini nel corso di questa stagione in prestito al Monza dal Milan sta trovando il giusto spazio per mettere in mostra tutte le sue qualità, come successo nella gara di ieri sera. Al termine di Monza-Atalanta Raffaele Palladino, tecnico dei brianzoli, ha parlato del classe 2001 esprimendo tutta la sua ammirazione verso il suo talento che ha ancora ampi margini di crescita.

Le sue dichiarazioni

Maldini è stato autore di un’altra prova da protagonista nel posticipo di ieri sera contro l‘Atalanta: l’ex Milan è subentrato a mezz’ora dal termine e ha trovato il gol negli ultimi minuti, sfiorando anche la doppietta in pieno recupero colpendo il palo che avrebbe regalato il pareggio ai suoi. Palladino ha parlato così del suo giocatore: “Che margini di crescita ha? State vedendo semplicemente un gioiello che si sta mettendo in mostra. Per me Daniel Maldini, l’ho detto già da tempo, ha tutto per arrivare a grandissimi livelli. Ha qualità, gamba, passo, strappo, tiro… Non gli manca nulla. Gli mancava un po’ di continuità e fiducia, quella che ha da parte mia e da parte soprattutto dei ragazzi. Quando è arrivato a gennaio non era facile entrare in un gruppo nuovo. Lui si è messo subito a disposizione dei ragazzi e sta crescendo”.

Ultime news

Notizie correlate