Milan, Facchetti senza freni su Maldini: “All’Inter sarebbe stato benissimo”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Un accostamento alquanto assurdo quello tra Maldini e l’Inter: l’ex bandiera del Milan sarebbe stata perfetta secondo Facchetti

Una dichiarazione che riguarda Paolo Maldini ha spiazzato un po’ tutti i tifosi del Milan: per Gianfelice Facchetti, figlio di Giacinto, l’ex direttore dell’area tecnica rossonera sarebbe stato bene all’Inter. A parlare è il figlio della bandiera nerazzurra Giacinto Facchetti, che ha militato nell’Inter dal 1960 al 1978. Gianfelice è tornato sui motivi dell’allontanamento di Maldini dal Milan quest’estate e non è stato delicato considerando la ferita ancora aperta per i tifosi del Diavolo.

Maldini-Inter: la suggestione di Facchetti

Gianfelice Facchetti, figlio del ben più noto Giacinto, si è lasciato andare ad una dichiarazione controversa su Paolo Maldini a Tutti i Convocati su Radio 24. La bandiera del Milan è stata accostata all’Inter.

Sul portiere capitano: “Se il portiere può essere un degno capitano? Nel libro faccio l’esempio di Jašin che era molto amico di mio padre che giocò nella sua partita d’addio. Questo riconoscersi in qualcosa di comune c’è tra capitani, ma in generale tra campioni”.

Su Paolo Maldini: “È stato un capitano che ha dimostrato in campo e nei suoi passi da dirigente (fermati per motivi non troppo ragionevoli), ha dimostrato di avere testa e piede, sarebbe stato benissimo nella mia Inter anche lui”.

Ultime news

Notizie correlate