il 19/06/2023 alle 08:03

L’ex Milan: “Maldini? L’importante è fare altrettanto… o meglio! Su De Ketelaere…”

0 cuori rossoneri

Un Europeo U21, una Bundesliga, un Mondiale (vinto nel 2006) e 17 presenze (con 1 gol) con la maglia del Milan: è il Palmares dell’ex rossonero Cristian Zaccardo, che ai margini di un torneo di Padel nella serata di ieri ha parlato del nuovo corso del Milan post-Maldini e della difficile stagione di Charles De Ketelaere.

milan maldini

Zaccardo sulle tre finali europee perse dalle italiane

“Delle tre italiane probabilmente l’Inter è quella che ha giocato meglio in finale, ma anche Fiorentina e Roma non hanno demeritato. Il calcio è così, non sempre chi vince gioca meglio. Arrivare in finale è stato comunque un grande traguardo e speriamo di riprovarci. Sono tanti anni che in Europa facciamo fatica, il calcio vive di circostanze. Basti pensare all’Italia che ha vinto gli Europei e poi non si è qualificata per i Mondiali. Spero che le squadre si rinforzino, non vedo l’ora che ricominci il campionato perché senza calcio è dura stare”.

Su Frattesi

“Mi piace molto, l’ho visto e seguito con attenzione quando era a Monza, già si vedeva che aveva un passo diverso. È una bellissima mezzala, poi non è facile giocare nei club top ma ha le potenzialità per arrivarci”.

ALTRE NEWS MILAN – WEAH: “I RISULTATI CONTANO! PERCIO’ A PAOLO MALDINI HO DETTO CHE…”

L’ex Milan Zaccardo su Tommaso Baldanzi

“Questo non lo so, è un giocatore importante per l’Empoli che ha fatto bene con l’U20. Sono felice che l’Empoli gli abbia dato fiducia perché è um 2003. Leggo tante squadre importanti interessate, è molto giovane e può avere margini di miglioramento”.

Sul nuovo Milan “made in USA” dopo l’addio di Paolo Maldini

“La notizia di Maldini ha spiazzato tutti. Io sono simpatizzante, vado a vederlo spesso a San Siro. L’importante è che il club torni prestigioso, sono sulla buona strada e spero che chi sostituirà Maldini possa fare altrettanto bene o anche meglio”.

ULTIME NOTIZIE MILAN – SMENTITO HJULMAND! L’OBIETTIVO PER IL CENTROCAMPO RESTA LO STESSO

Sul primo, difficile anno in Italia di Charles De Ketelaere

“Non lo so, non sono il DS del Milan, sono cose che valuteranno i dirigenti assieme all’allenatore. Purtroppo quest’anno non ha prodotto quello che tutti i aspettavano. Nel calcio può capitare, sono valutazioni che faranno insieme De Ketelaere, l’allenatore e la società”.

L’ex Milan Zaccardo sul Bologna di Thiago Motta

“Ha fatto molto bene, è un predestinato e penso che possa avere un futuro in ascesa. L’ho seguito con attenzione e sembra che possa diventare un grandissimo allenatore anche per delle squadre importanti”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

milan maldini

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *