Milan, Alciato alza la voce sul caso Maldini: “Non sono un bugiardo”

I più letti

Alessandro Alciato ha voluto difendersi dalle accuse riguardo all’intervista con Paolo Maldini confermando la sua versione sul Milan

L’intervista di Alessandro Alciato all’ex bandiera del Milan Paolo Maldini ha scatenato molte polemiche dopo la sua pubblicazione. Il noto giornalista aveva dichiarato di non aver gradito alcune pressioni per non mandare in onda la chiacchierata con l’ex capitano rossonero ai microfoni di Radio Serie A, smentito poi dalla Lega.

La verità del giornalista

Alciato tramite il suo profilo Twitter ha tenuto a precisare di non essersi inventato nulla di quanto aveva dichiarato sulla discussa intervista, dichiarando: “Non voglio passare per quello che non sono: un bugiardo”. Il giornalista si è chiesto se si fosse inventato la richiesta di non mandare in onda l’estratto relativo in merito alle parole di Maldini sullo scudetto dell’Inter o come mai l’intervista fosse stata oscurata per 24 ore su Youtube. Nel tweet ha rivelato poi come fosse ricomparsa su Youtube dopo una telefonata dello stesso Maldini alla Lega Serie A, che a sua volta ne avrebbe ricevute prima dal Milan. L’ex inviato di Sky ha concluso ringraziando tutti coloro che riteneva opportuno rassegnando le sue dimissioni.

Ultime news

Notizie correlate