Milan, Adani: “Io con Maldini anche sotto tortura! Avvicina la gente al calcio, non solo col lavoro…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Milan, Adani: “Io con Maldini anche sotto tortura!”

Uno dei temi che ha più caratterizzato la giornata (e soprattutto la serata) in orbita Milan e calcio italiano in generale è sicuramente l’incontro avvenuto oggi tra Paolo Maldini e Gerry Cardinale. I due, per diverse fonti e anche per quanto raccontato da noi nella diretta straordinaria di oggi, avrebbero avuto delle divergenze sulle prospettive future.

ALTRE NEWS MILAN – (ESCLUSIVA) AVV. LA SCALA: “MALDINI-MILAN, TEMO UN REGOLAMENTO DI CONTI”

Intervenuti in serata nel solito programma Twitch sul canale di Christian Vieri, Bobo TV, Antonio Cassano e Lele Adani hanno commentato l’attuale tema caldo in casa rossonera.

Così Adani sul futuro del Milan, Maldini e Cardinale: “Non è che ci sono frizioni, divergenze o acredine. Non credo ci sia uno scontro, ma temo anche in maniera veloce che ci sia separati. Almeno da quello che mi sembra di capire. Credo non ci siano grosse possibilità di andare avanti uniti.

Secondo me Maldini vanta dei crediti che si è anche stancato non gli vengano riconosciuti, e ci mancherebbe anche biasimarlo per quel che ha fatto. La chiave è capire quali sono nei dettagli i vari elementi che porteranno alla rottura, ma Maldini merita più margine operativo rispetto a ciò che ha dato. E io aggiungo il comportamento di Maldini. Un atteggiamento che ha sempre avuto, avvicina la gente al calcio ed è un signore. Non solo i tuoi tifosi, io dico tutti: è fatto per stare nel calcio ai massimi livelli. E lo rappresenta come status, modo di operare, di scegliere. 4 anni fa non era così. Prima e dopo il percorso al Milan, ha sempre detto di non vedersi altrove, aspettando il suo turno rimanendo fuori 10 anni. Sotto tortura io starò dalla parte di Maldini! Detto questo, mi auguro che le persone vicino a noi abbiano chiarezza: noi la verità la facciamo e deve venire fuori”.

ULTIME NOTIZIE – MILAN E MALDINI VERSO IL DIVORZIO: L’IPOTESI INTERNA

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

adani maldini milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate