Milan, fiducia sui rinnovi di Maignan e Theo Hernandez: il punto di Gazzetta

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

L’estate del Milan non vuol dire solo calciomercato: l’obiettivo del club è quello di rinnovare il contratto a due top, Maignan e Theo Hernandez

Se il calciomercato del Milan a livello di entrate è fermo al solo riscatto di Alex Jiménez dal Real Madrid, anche i discorsi che riguardano i rinnovi dei contratti di Theo Hernandez e Mike Maignan stanno facendo preoccupare i tifosi rossoneri, soprattutto dopo le parole del terzino francese prima dell’inizio dell’Europeo. L’intenzione del Milan, però, sembra quella di voler puntare forte ancora sia su Mike Maignan e Theo Hernandez.

L’intenzione del club

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Milan “lavora anche ai rinnovi di contratto perché ha il capitano, Davide Calabria, in scadenza nel 2025 e due giocatori chiave come Mike Maignan e Theo Hernandez con il contratto che terminerà nel 2026“. Per quanto rigaurda i due francesi, “bisogna trovare un’intesa sul nuovo stipendio“. Per il quotidiano, “il Milan ha fissato il tetto salariale a 6,5 milioni netti, la cifra che guadagna Leao“, Theo “adesso guadagna 4,5 milioni e il portiere 3,2 […] Troverebbero facilmente un grande club disposto a corrispondergli molto di più, ma il Diavolo non ha intenzione di farne a meno e, magari alla fine della sessione estiva, ha intenzione di arrivare agli autografi sui due nuovi accordi“. Per il portiere francese, la prima offerta della dirigenza rossonera è già pronta.

Ultime news

Notizie correlate