Milan, non solo Maignan: ecco gli altri rinnovi da discutere

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Il Milan continua a lavorare al delicato rinnovo di Mike Maignan: l’obiettivo è quello di trovare un accordo entro fine campionato

E’ notizia di pochi giorni fa che la parata decisiva di Mike Maignan su Belotti nel secondo tempo di Fiorentina-Milan è stata eletta dai tifosi come miglior intervento difensivo del mese di marzo. Nell’ultimo match disputato, il portiere francese ha infatti offerto una prestazione mostruosa, rispondendo in maniera netta ad alcune critiche ricevute nei mesi scorsi sul suo rendimento non eccelso. E adesso, il Milan spera di riuscire a trovare un accordo in tempi brevi per il suo rinnovo…

Il punto sul rinnovo

Maignan attualmente guadagna 3,2 milioni di euro netti a stagione, ma per prolungare il suo contratto oltre il 2026 chiede il doppio dello stipendio, quindi sui 7 milioni, mentre il Milan considera il contratto di Leao un’eccezione al tetto salariale e non vorrebbe toccare nuovamente certe cifre.

Come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, la società rossonera vorrebbe arrivare ad un accordo prima dell’Europeo per evitare complicazioni. Maignan ha espresso il desiderio di scrivere la storia con il Milan e vincere altri trofei, ma vuole anche essere sicuro di poter lottare per un titolo ogni anno e ambire al massimo per la sua carriera.

Il Bayern Monaco resta sempre interessato sia a lui che a Theo Hernandez, e potrebbe offrire loro stipendi più alti. Il Milan ascolterebbe eventuali proposte per i due giocatori solo per cifre vicine ai 100 milioni di euro. Oltre a Maignan, Hernandez e capitan Calabria, anche Adli e Gabbia hanno i contratti in scadenza e il Milan dovrà presto incontrarsi con i loro agenti per discuterne il rinnovo.

Ultime news

Notizie correlate