Milan, Materazzi attacca Lukaku: “Ha fatto il giro delle sette chiese, solo all’Inter ha vinto”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Materazzi critica Lukaku per gli spostamenti in carriera e non lo consiglia al Milan: “Ha vinto solo all’Inter”

Si parla tanto di attaccanti in questa fase del calciomercato del Milan: l’obiettivo resta Joshua Zirkzee, ma la dirigenza sta sondando altre piste, tra cui quella che conduce a Romelu Lukaku. Sull’attaccante del Chelsea non c’è solo il Milan, il Napoli ci crede per davvero per via del rapporto con Conte (ieri Marchetti ha dato i dettagli di una telefonata tra i due). Tra gli estimatori di Lukaku non c’è però Marco Materazzi, l’ex difensore dell’Inter lo ha attaccato per le troppe squadre che ha girato e ci ha tenuto sottolineare come abbia vinto solo con i nerazzurri.

Critica a Lukaku

Marco Materazzi è intervenuto a margine dell’evento per la presentazione del nuovo logo della Serie A. Di seguito le parola riportate da Sportmediaset:

Tra Zirkzee e Lukaku chi prenderebbe?
“Dipende per che squadra”.

Per il Milan?
Lukaku ha fatto il giro quasi delle sette chiese, ne mancano poche. Vediamo dove deciderà di andare, ma a oggi l’unica squadra in cui ha vinto è l’Inter. Lì stava troppo bene, al suo posto farei mea culpa. Ora c’è però Thuram che è tra gli attaccanti più forti d’Italia e il rimpianto è per lui, non per l’Inter”.

Ultime news

Notizie correlate