Milan, c’è Lopetegui: il ruolo di Moncada e il colloquio con Cardinale

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Julen Lopetegui è il candidato numero uno per la panchina del Milan: Gazzetta dello Sport ha fatto il punto sul prossimo allenatore rossonero

La notizia del giorno è anche in prima pagina: per la Gazzetta dello Sport, Julen Lopetegui è il candidato numero uno per diventare il prossimo allenatore del Milan. L’allenatore spagnolo “non ha ancora firmato ma ha tutto per farlo“: il quotidiano ha spiegato perché al Milan piace Lopetegui e viceversa, tra la considerazione del management e il ruolo di Geoffrey Moncada.

Sarà il Milan di Lopetegui?

Secondo quanto riportato da Gazzetta, Lopetegui è “molto considerato” dal management del club. A spingere tanto per portarlo a Milanello, continua, è Geoffrey Moncada, direttore dell’Area Tecnica rossonera. Anche a Cardinale lo spagnolo “è piaciuto nel colloquio avuto nelle scorse settimane“.

Il profilo dello spagnolo “piace da tempo” e, per la rosea, i primi contatti tra il club e l’entourage dell’allenatore “risalgono a parecchio tempo fa“. La decisione, però, non è ancora definitiva e verrà presa in modo “collegiale” (con Giorgio Furlani, Zlatan Ibrahimovic e, aggiunge il quotidiano, con il parere la società di analisi dati Zelus).

West Ham e altri profili

Lopetegui ha espresso nelle ultime ore la preferenza al Milan direttamente al club rossonero: in corsa per portarlo sulla propria panchina c’è anche il West Ham, club che gli ha offerto un contratto più ricco ma che non può competere con il blasone del club di via Aldo Rossi.

Il quotidiano chiude con gli altri candidati, superati al momento da Lopetegui: i nomi esplicitati sono quelli di Paulo Fonseca, Domenico Tedesco, Mark van Bommel, Christophe Galtier e Thiago Motta, oltre ad “altri candidati”.

Ultime news

Notizie correlate