Milan, Leao salta la prossima: ammonito di nuovo per simulazione

I più letti

Rafael Leao ammonito di nuovo per simulazione: seppur ingiustamente, il numero 10 del Milan salterà la prossima partita agli Europei

Due gialli in due partite, entrambi per simulazione, quelli ricevuti da Rafael Leao all’Europeo che costeranno al 10 del Milan la prossima partita. Seppur discutibile la decisione dell’arbitro è stata quella di punire con il cartellino il giocatore portoghese. In una partita dove ha provato, spesso senza successo, a fare qualcosa, Leao ha messo lo zampino nel primo gol dei suoi.

Il resoconto

Rafael Leao non giocherà contro la Georgia per somma di ammonizioni. L’ala sinistra del Milan e della nazionale portoghese ha ricevuto il secondo cartellino giallo in due partite consecutive sempre per simulazione, anche se questa volta apparentemente la decisione dell’arbitro è parsa scorretta. Sebbene il difensore turco Akaydin non avesse commesso fallo, il contrasto di gioco era evidente, e la caduta di Leao automatica, non maliziosa. Per il resto il numero 10 rossonero ha contribuito al primo gol con un ottimo spunto personale e tentato più volte di saltare l’uomo, ma senza particolare successo. Dagli ottavi in poi servirà un’inversione di tendenza da parte sua, altrimenti il rischio di perdere la titolarità potrebbe concretizzarsi.

Ultime news

Notizie correlate