Milan-Lazio, probabili formazioni: Pioli, due ritorni e una conferma!

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Due ritorni e una conferma nel Milan che Stefano Pioli ha in mente per la Lazio: vediamo nel dettaglio le probabili formazioni del primo big match casalingo di Serie A

Dopo aver riagganciato l’Inter in testa alla classifica, il Milan sfida la Lazio nel primo big match casalingo della stagione: cambiano le probabili formazioni alla luce dell’impegno in settimana e della Champions League che verrà. Entrambe le squadre, infatti, giocheranno mercoledì 4 ottobre alle ore 21:00 il secondo turno europeo, il Milan a Dortmund e la Lazio al Celtic Park. Stefano Pioli e Maurizio Sarri stanno per questo motivo valutando qualche cambio rispetto alla scorsa partita: di seguito, andiamo nel dettaglio delle probabili formazioni di Milan e Lazio.

ADLI, IL MILAN E IL DIALOGO CON PIOLI: GAZZETTA SVELA PERCHE’ E’ RIMASTO A MILANELLO

Due ritorni e una conferma

In casa Milan, la prima cosa da sottolineare è il rientro di Mike Maignan: dopo l’infortunio col Newcastle, uno dei leader dello spogliatoio rossonero è pronto a riprendersi la titolarità tra i pali, nonostante sia stato egregiamente sostituito da Marco Sportiello contro Verona e Cagliari. Ritorno importante anche in difesa: rientra il capitano, Davide Calabria, fermo anche lui dal match casalingo contro il Newcastle di Tonali. Tra lui e Theo Hernandez i favoriti sono ancora una volta Malick Thiaw e Fikayo Tomori, la coppia titolare del Milan 2023/2024. Occhio però, perché tra il match di domani e quello di mercoledì contro il Dortmund Pioli potrebbe scegliere Simon Kjaer per dare fiato al tedesco (sempre titolare) e all’inglese.

La vera novità, riportata dalla Gazzetta dello Sport di questa mattina, è la conferma da titolare di Yacine Adli dopo i 58 convincenti minuti di Cagliari. Sarà il francese a guidare il timone rossonero nel ruolo di play, al posto dell’infortunato Rade Krunic. Confermatissimo anche Tijjani Reijnders nel ruolo di mezzala sinistra, mentre Yunus Musah potrebbe rimpiazzare Ruben Loftus-Cheek (che al momento è ancora favorito) come mezzala destra per far riposare l’inglese dopo i 90 minuti di Cagliari e in vista, soprattutto, del Dortmund.

Dopo il turno di riposo, tornano il 9 e il 10 nell’attacco del Milan: Olivier Giroud, che non riposava 90 minuti (senza considerare gli infortuni) dalla trasferta di Bologna della scorsa stagione (1-1, era il 15 aprile 2023), e Rafael Leao. Lo stesso discorso fatto per Loftus-Cheek vale anche per il suo ex compagno ai tempi del Chelsea, Christian Pulisic, sceso in campo in tutte e 7 le partite giocate dal Milan: il favorito per un ruolo da titolare è lui, ma Samuel Chukwueze sta prendendo il ritmo e potrebbe dargli il cambio prima della trasferta europea.

MILAN-LAZIO, DOVE VEDERLA: SKY O DAZN?

L’11 di partenza

Di seguito, le probabili formazioni di Milan e Lazio per il primo big match della stagione rossonera a San Siro. Iniziamo con il MILAN (4-3-3, all. Pioli):

Maignan
Calabria, Thiaw, Tomori, Theo Hernandez
Loftus-Cheek/Musah, Adli, Reijnders
Pulisic/Chukwueze, Giroud, Leao

Passiamo ora alla LAZIO di Maurizio Sarri, squadra che si è ripresa grazie alla vittoria contro il Torino dopo un inizio di stagione claudicante (4-3-3, all. Sarri):

Provedel
Hysaj, Patric/Romagnoli, Casale, Marusic
Guendouzi/Kamada, Rovella/Cataldi, Luis Alberto
Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni

ULTIM’ORA – ROMAGNOLI, C’E’ L’ESITO DEGLI ESAMI: SALTA MILAN-LAZIO?

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

milan lazio probabili formazioni

Ultime news

Notizie correlate