Milan-Lazio – Finalmente Leao! Pioli ingabbia Sarri: l’editoriale di Radio Rossonera

DiEnrico Boiani

Set 13, 2021
Milan-Lazio

Milan-Lazio – Senza il 9 il Milan fa comunque 3×3. Contro la Lazio a San Siro arriva la terza vittoria in tre partite in campionato.

Quello che stupisce non è tanto la vittoria in se, pronosticabile o meno alla vigilia, quanto la facilità con cui la squadra di Pioli metta in crisi la compagine di Sarri. Partita preparata alla perfezione, con Kessie a Francobollo su Milinkovic, Tonali su Luis Alberto, Brahim a infastidire Leiva e Ante Rebic, schierato prima punta, a indirizzare le scelte di Reina.

Risultato? Lazio schiacciata nella propria metà campo e incapace di creare il suo solito gioco. Sandro Tonali gioca ancora una volta da primo della classe, seguito da un maestoso Leao, un concentratissimo Rebic e il solito Fikayo Tomori, che mette in tasca Ciro Immobile.

Ben figurano anche le seconde linee chiamate in causa: buona infatti la prova di Florenzi e Romagnoli. Unica nota negativa è indubbiamente il nuovo esordio di Bakayoko. Entra male, goffo, maldestro, rischia l’espulsione ed è costretto ad uscire dopo soli 15 minuti per un problema fisico. E pensare che avrebbe dovuto far rifiatare Kessié.

Ah, giusto, Franck! Oltre a non firmare (ancora) il contratto non firma nemmeno il 2-0 sul finale di primo tempo, stampando sulla traversa il rigore che lui stesso si era procurato. La tensione può giocare brutti scherzi, ma per lo meno ha nuovamente annullato Milinkovic.

Poi è entrato Ibra, mettendoci 6 minuti a tornare al gol dopo 4 mesi fermo. Non è nemmeno più una sorpresa, semplicemente la cartina da tornasole della sua grandezza.

Migliore in campo? La testa dice Tonali, il cuore Leao. Con la speranza che abbia capito di essere forte, e di volerlo dimostrare per tutta la stagione. Basterebbe veramente poco per dominare e divertirsi.

Leggi QUI le parole di Paolo Scaroni

Ascolta QUI l’editoriale in podcast

photocredits acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan