Il portiere è convinto: “Lazetic? Grande affare per il Milan”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Interviste – Parla l’ex portiere serbo, sicuro della scelta del Milan di puntare su Lazetic, attaccante dello Stella Rossa.

Vlada Avramov, ex estremo difensore, è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport per parlare di Marko Lazetic. Queste le sue parole sul giovane talento che sta per trasferirsi al Milan: “Oggi è il miglior giocatore dello Stella Rossa, ha fisico e tecnica. Per immaginarne il potenziale basta dire che a diciotto anni è lui la stella della squadra. Ha tutto del calciatore di prima fascia, tecnicamente è bravissimo, e anche qualcosa che non si può vedere dall’esterno. Marko viene da una famiglia di grandi sportivi, padre pallavolista, zii ex calciatori professionisti. Lo seguono e lo indirizzano con i giusti consigli. Lo sport è nel suo Dna, sa comportarsi. Non è un caso che in campo non sembri un 2004, ma anzi, molto, molto più maturo”.

Poi, prosegue: “Un rischio arrivare così giovani in Italia? No, il contrario. È in Italia che si impara la tattica e si struttura definitivamente il fisico. Prima un giovane arriva, meglio è. E poi conosce l’ambiente, impara la lingua. E fidatevi: chi gioca al Marakana è già allenato alla pressione, non si spaventerà nemmeno di fronte a San Siro. Può essere il nuovo Vlahovic? Assolutamente sì. Dusan è devastante, ma Marko può ripeterne la carriera. Ha fatto bene il Milan ad arrivarci prima ancora che lo volessero tutti, come succede oggi con Vlahovic”.

Leggi QUI le parole di Legrottaglie su Milan-Juventus.

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate