Milan, Kjaer: “Grazie per avermi regalato gioie che non sapevo fossero possibili”

I più letti

Le ultime parole di Simon Kjaer con la maglia del Milan al termine della partita con la Salernitana durante la celebrazione d’addio

Simon Kjaer al termine di Milan-Salernitana ha salutato il pubblico rossonero al centro del campo durante le celebrazioni d’addio con un toccante discorso. Il difensore danese questa sera ha vestito per l’ultima volta la maglia del Diavolo subentrando nel finale di una gara ricca di emozioni, oltre che dei gol.

Le sue dichiarazioni

“Voglio ringraziare tutti, non è facile per me stare qua, parlare in italiano… Devo ringraziare la società, l’allenatore, lo staff, voi tifosi. Mi avete portato gioie che non sapevo fossero possibili nel mondo del calcio. La mia sensazione qui è la stessa che ho in nazionale, e in nazionale sono da 15 anni. In 4 anni qui siete diventati una famiglia. Questo gruppo qua mi ha fatto divertire ogni giorno. Ogni giorno che vado da Milano a Milanello, con le montagne dietro, è una delle più grandi gioie della mia vita, condivisa con voi. Grazie a tutti”. 

Ultime news

Notizie correlate