Milan-Juventus, le formazioni ufficiali

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

L’11 titolare scelto da Stefano Pioli e da Massimiliano Allegri per il big match, in scena questa sera a San Siro, tra Milan e Juventus

Archiviata anche la seconda sosta per le Nazionali riparte il calcio per club, con settimane ricche di partite importanti in Serie A e di gare decisive in Champions League. Particolarmente ostica la settimana del Milan, che affronterà in 8 giorni Juventus, PSG e Napoli. L’inizio di questa terzetto di sfide ad alto livello sarà tra le mura amiche di San Siro contro i bianconeri. I rossoneri devono rispondere a Napoli e Inter, usciti vincitori ieri dalle sfide contro Verona e Torino. In caso di successo il Milan tornerebbe da solo in vetta alla classifica di Serie A, distaccando la Juventus di 7 lunghezze. Come di consuetudine, a poco più di un’ora dal calcio d’inizio del match, sono state rese note le formazioni ufficiali scelte da Pioli e Allegri per Milan-Juventus.

SERENA: “ALLEGRI HAI UN’ARMA! MILAN-JUVENTUS E QUEL BATTIBECCO CON PLATINI”

Mirante in porta, Florenzi sulla sinistra

Poche sorprese per il Milan di Stefano Pioli. I rossoneri hanno molte assenze tra infortuni e squalifiche. Out Maignan, Sportiello, Theo Hernandez, Bartesaghi, Caldara, Bennacer, Loftus-Cheek e Chukwueze. In porta Mirante preferito al giovane Lapo Nava, che si accmoda in panchina con Bartoccioni, il titolare della Primavera convocato per via dell’emergenza nel reparto. A destra gioca Calabria, con Florenzi spostato a sinistra per sopperire alla squalifica di Theo Hernandez. O centrali sono i titolarissimi: Tomori e Thiaw. A centrocampo confermato Adli in regia, con Krunic, appena recuperato, che partirà dalla panchina. Le mezz’ali saranno Musah e Reijnders. Il tridente è quello visto più volte in stagione: Pulisic a destra, Leao a sinistra e Olivier Giroud al centro.

MILAN (4-3-3): Mirante; Calabria, Thiaw, Tomori, Florenzi; Musah, Adli, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leao. Allenatore: Stefano Pioli

A disposizione: Nava, Bartoccioni, Jovic, Okafor, Romero, Kalulu, Kjaer, Pellegrino, Pobega, Krunic, Traoré, Jimenez.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Rugani; Weah, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Milik, Kean. Allenatore: Massimiliano Allegri.

A disposizione: Pinsoglio, Perin, Chiesa, Vlahovic, Huijsen, Yildiz, Iling-Junior, Miretti, Cambiaso, Nicolussi Caviglia, Nonge.

LLORENTE: “SOGNO MILAN-JUVENTUS DEL 2014: È LA SERATA DI MILIK!

Dove vedere Milan-Juventus in diretta tv o in streaming

Il match tra Milan e Juventus, valido per la nona giornata di Serie A in programma alle 20:45 di domenica 22 ottobre, sarà trasmesso in diretta esclusiva su DAZN. La gara sarà visibile scaricando l’app su una smart tv compatibile, utilizzando console PlayStation o XBox, dispositivi Amazon Firestick o Google Chromecast. In alternativa, anche quella del TIMVISION Box. Chi è abbonato sia a DAZN che a Sky, inoltre, potrà attivare Zona DAZN.

NOCERINO: “IL MILAN-JUVENTUS DI MUNTARI? FESSI NOI! LI AVREMMO DISTRUTTI…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Milan Juventus

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate