Verso Milan-Juve, Baiocchini: “Okafor c’è, Loftus-Cheek e Krunic…”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Il Milan tra le nazionali e la ripresa contro la Juve, Baiocchini fa il punto da Milanello: Okafor, Loftus-Cheek e Krunic

In questi giorni c’è relativa calma in casa Milan, i giocatori di Pioli sono impegnati con le proprie nazionali e martedì torneranno in gruppo per preparare la delicata sfida alla Juve. Si potrebbe dire che si tratta della calma prima della tempesta, visto il trittico Juve, PSG e Napoli, che attende la squadra dopo la sosta. Intanto Manuele Baiocchini di Sky Sport fa il punto da Milanello sulla condizione dei giocatori rossoneri. Okafor, Loftus-Cheek, Krunic e Kalulu: chi dobbiamo aspettarci in campo in Milan-Juve?

DANILO A RISCHIO PER IL MILAN: INFORTUNIO IN NAZIONALE

Orizzonte Juve: su chi potrà contare Pioli?

Manuele Baiocchini ha fatto il punto sui recuperi in vista di Milan-Juve:

“Ieri sera abbiamo visto 4 milanisti in campo in Francia Olanda, in 3 hanno giocato tutta la partita: Theo Hernandez, Mike Maignan e Tijjani Reijnders. L’olandese da quando è arrivato al Milan è entrato in pianta stabile nei titolari. 20 minuti scarsi per Giroud. Questa mattina a Milanello si è tenuto un allenamento, i giocatori di Pioli erano veramente in pochi. Hanno disputato due tempi da 20 minuti in una partita contro la Primavera. La notizia importante è che Noah Okafor è tornato in gruppo, Krunic, Kalulu e Loftus-Cheek non hanno preso parte alla partitella. Hanno continuato il lavoro di riatletizzazione con l’obiettivo di essere in gruppo martedì per iniziare a preparare Milan-Juve. A Milanello c’è ottimismo”. 

SCOMMESSE, CORONA: “LA JUVE SAPEVA DI FAGIOLI…”

 Attenzione anche a Bennacer

In questo avvio del Milan ci si è dimenticati della pesante assenza di Ismael Bennacer, l’algerino prosegue il suo recupero e il rientro non è poi così lontano:

“Certamente Kalulu sarà disponibile per la partita contro i bianconeri, vedremo se anche i due centrocampisti ce la faranno a recuperare, ma ci sono buone possibilità. Attenzione anche a Bennacer, che è prossimo al rientro dopo i tanti mesi in cui ha lavorato da solo con un fisioterapista, fuori dall’Italia, per potenziare anche il muscolo. Sappiamo che lui ha avuto questo bruttissimo infortuni alla cartilagine e potrà rientrare in campo solamente nel nuovo, anno, si spera all’inizio. Nei prossimi giorni è previsto il suo rientro a Milanello per iniziare a lavorare con la squadra. Il Milan ha blindato la difesa probabilmente anche migliorando il filtro a centrocampo. Adesso i rossoneri cercano di migliorare tutti gli altri aspetti. Se è vero che il Milan ha fatto più vittorie di tutti, ha fatto più punti di tutti ed è secondo nel possesso palla, tanti altri aspetti sono migliorabili. Uno di questi è, ad esempio, il numero di contrasti a partita, dove il Milan è solo diciannovesimo nel nostro campionato. Magari deve esserci più cattiveria”.

CHIELLINI: “JUVE, CON IL MILAN BISOGNA SVOLTARE! INTER FAVORITA”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

milan juve baiocchini

Ultime news

Notizie correlate